Categorie

Nechama Tec

Collana: Saggi
Anno edizione: 2009
Pagine: 272 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820047245

Estate 1941. Mentre a Berlino si mette a punto la «soluzione finale», le truppe tedesche invadono la Polonia. è allora che Tuvia Bielski e i suoi fratelli, ebrei polacchi che si sono ostinatamente rifiutati di finire nei ghetti, decidono di mettersi in salvo nelle foreste della Bielorussia. Costituiscono così il primo seme di un¿otriad, una cellula partigiana che accoglie giovani fuggiaschi pronti a imbracciare le armi, ma anche donne, vecchi e bambini. Tuvia li guida come un condottiero di altri tempi, attraverso bufere di neve, infide paludi e l'incubo dei rastrellamenti tedeschi, contro un nemico mille volte più potente e spietato. L'esercito della speranza dell'intraprendente polacco salverà la vita di quasi milleduecento persone. Questo libro ricostruisce con stupefacente forza narrativa una storia vera di coraggio e libertà, offrendo alla memoria di Tuvia l'immortalità che spetta ai grandi eroi. Un racconto che ha emozionato i lettori di tutto il mondo e che, ora, diventa un film straordinario.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabrizio Porro

    18/09/2012 10.45.13

    Tuvia Bielski e i suoi fratelli appartengono alla folta schiera degli eroi misconosciuti, ma questo libro racconta finalmente la loro storia e la loro straordinaria impresa. I Bielski sono stati infatti le anime della più imponente operazione di salvataggio mai realizzata dagli ebrei in favore di altri ebrei durante la seconda guerra mondiale. Rifugiatisi nelle foreste della Bielorussia, organizzarono una efficiente unità partigiana con l'obiettivo di sottrarre più persone possibile ai nazisti. Giovani combattenti, ma anche donne, vecchi e bambini, fino a un totale di circa milleduecento individui, furono guidati verso la salvezza dai loro indomiti condottieri, attraverso bufere di neve, infide paludi e rastrellamenti tedeschi. Una storia vera di coraggio, determinazione e sacrificio che Nechama Tec fa rivivere tramite il toccante racconto dei protagonisti.

Scrivi una recensione