Delitto al ristorante cinese

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1981
Supporto: DVD

12° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller - Poliziesco

Salvato in 7 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 3,74 €)

Un cadavere viene trovato in un ristorante cinese e del caso si occupa un pittoresco ispettore romano, con una gamba ingessata: la pista lo porta in un intrigo internazionale assai pericoloso, anche per l'incolumità della famiglia.
4,55
di 5
Totale 11
5
7
4
3
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Paolo

    23/09/2019 22:01:29

    Quando si parla di poliziottesco non si può non citare delitto al ristorante cinese. Fantastico Tomas Milian nel doppio ruolo del commissario Nico Giraldi e dello spassoso cinese Ciu Ci Ciao. Si ride di continuo anche grazie alla presenza di due grandi "spalle" della commedia all'italiana come Bombolo e Enzo Cannavale. Ben fatta la trama poliziesca che si dipana tra tante battute e colpi di scena. Un b-movie (solo perché così è stato classificato dalla critica) da avere assolutamente nella propria cineteca!

  • User Icon

    rouges78189

    18/09/2006 15:35:27

    eccomi dinuovo...dinuovo il grande milian dopo l abanda del gobbo in un doppio ruolo..e poi..... chi ha visto il film: "il giallo , il bianco e il nero"... puo' capire come viene bene a tomas milian la parte del cinese....film grandioso.... non si smette mai di ridere,ECCEZIONALI bombolo ed enzo cannavale....... film assolutamente da vedere e rivedere....... ah ah ah tu da bacino......

  • User Icon

    Massimiliano

    02/12/2005 20:35:14

    Ennesimo episodio dei poliziotteschi di Nico Giraldi. Qua la star cubana si esibisce in due ruoli, assieme allo stralunato Bombolo. Divertente! " Pokoto pokoto ".. " Pokoto un par de'.."

  • User Icon

    Gian Franco Scarpitta

    06/09/2005 23:34:51

    Divertente commedia capace di intrattenere e lasciarti col fiato sospeso sulla trama del delitto. Una simpatica simbiosi fra il poliziesco e l'umoristico.

  • User Icon

    Stefano

    25/07/2005 22:30:47

    Semplicemente stupendo. Comicità assoluta. Se vi volete divertire non potete non avere nella vostra collezione questo film. Unico. Più lo guardi più ti piace. Da acquistare e custodire assolutamente.

  • User Icon

    ER BOMBOLO

    27/06/2005 10:58:37

    solo tre parole per definire il film:divertente, comico, appassionante

  • User Icon

    Johnny

    12/12/2004 22:16:55

    Troppo bello,Tomas Milian è meglio nella commedia,specialmente se affiancato da Bombolo,che nel poliziesco in una riuscitissima commedia.

  • User Icon

    ER TRUCIDO

    25/08/2004 11:22:17

    Film divertente anche se non riesco a capire perchè TOMAS MILIAN sia passato dal poliziesco puro alla commedia! Questione di mercato? Di voler cambiar genere? A voi l'ardua sentenza

  • User Icon

    miki

    06/07/2004 20:08:57

    mitico film cult....più passa il tempo più si apprezza.

  • User Icon

    Mauro

    11/06/2004 21:04:55

    Doppio personaggio = doppio divertimento. Da non peldele.

  • User Icon

    FABRIZIO

    24/09/2003 18:44:56

    Un simpatico film della coppia Tomas Milian-Bombolo! Alcune scene sono molto divertenti ma alla lunga stanca!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2002
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Tomas Milian Cover

    Nome d'arte di T. Quintin Rodriguez, attore cubano. Dopo gli studi si trasferisce a Miami dove studia inglese, pittura e teatro. In seguito raggiunge New York e segue i corsi dell’Actor’s Studio. Attivo in teatro e in televisione, è notato da J. Cocteau e G. Menotti che lo vogliono al Festival dei due mondi di Spoleto per interpretare Il poeta e la musa, per la regia di F. Zeffirelli. Rimasto in Italia, interpreta numerosi film di qualità come Il bell’Antonio (1960) di M. Bolognini e La ricotta (1963) di P.P. Pasolini. Il successo popolare è però legato al personaggio dell’ispettore Nico Giraldi, detto «Monnezza», protagonista di numerosi film di U. Lenzi e poi di B. Corbucci, al quale si è ispirato nel 2005 C.?Vanzina per Il ritorno di Monnezza, dove C.?Amendola interpreta il figlio dell’ispettore,... Approfondisci
  • Enzo Cannavale Cover

    Propr. Vincenzo C., attore italiano. Formatosi in teatro, in compagnia con i De Filippo e poi con P. De Vico e U. Alessio, si afferma nel cinema come caratterista versatile, specializzato soprattutto nel filone erotico all’italiana, dove sa dar vita a ruoli simpatici ed estrosi in film come L’insegnante (1975) di N. Cicero, La liceale (1976) di M.M. Tarantini o La settimana bianca (1980) di M. Laurenti. Spalla ideale di alcuni dei maggiori comici italiani, da R. Pozzetto a E. Montesano, è espressione della migliore tradizione comica partenopea. Deliziosa la sua imitazione di Eduardo che beve il caffè in Liquirizia (1979) di S. Samperi, con cui lavora anche in numerosi altri film. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali