Il delitto perfetto. La televisione ha ucciso la realtà?

Jean Baudrillard

Traduttore: G. Piana
Collana: Scienza e idee
Anno edizione: 1996
Pagine: 170 p.
  • EAN: 9788870783872

70° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Studi interdisciplinari - Studi sulla comunicazione

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    oscar giaconia

    24/09/2006 23:34:12

    Venuti meno i predatori naturali della realtà,illusione sogno,passione,follia,artificio,simulacro, assistiamo alla proliferazione coatta di modalità tecniche tese alla duplicazione del reale:il virtuale,il numerico,l'alta definizione dell' informazione,del medium,del sesso,del linguaggio. Si frantumano i confini dualistici da sempre persistenti nella cultura occidentale,tutto si con-fonde in un orgia promiscua ed incestuosa tra realtà e rappresentazione,tra l'originale e la sua copia.Oggi l'originale è di fatto a parità dell'artificio,assistiamo alla duplicazione sintetica dell'identico,al miraggio perfetto.Tuttavia la fusione tra queste polarità non è mai pienamente integrale,l'uccisione della realtà attraverso il suo doppio lascia sempre qualche scarto,qualche detrito, tracce propriamente umane quali indici di una sostanziale imperfezione criminale.Capolavoro di uno dei più grandi pensatori apocalittici contemporanei,consigliabile per i neofiti una lettura preventiva delle sue parole chiave.

Scrivi una recensione