Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 2 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Democrazia elettronica. Metodo Delphi e politiche pubbliche
17,96 € 18,90 €
LIBRO
Venditore: IBS
+180 punti Effe
-5% 18,90 € 17,96 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,96 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,96 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Chiudi

Descrizione


La democrazia elettronica l'uso delle tecnologie di informazione e comunicazione (in particolare di Internet) per rendere più trasparenti le istituzioni politiche e accrescere la partecipazione dei cittadini sta uscendo dalla fase pionieristica. A distanza di almeno un decennio dalle prime esperienze significative, si può cominciare a fare un bilancio degli innumerevoli progetti e a porre interrogativi più realistici sulle potenzialità democratiche dei nuovi media, in particolare sulla possibilità di usare la comunicazione elettronica non per dar luogo a occasionali dibattiti politici ma per consentire ai cittadini di intervenire efficacemente in alcuni processi decisionali. Dopo aver preso in esame il funzionamento degli attuali servizi di democrazia elettronica, in Europa e negli Stati Uniti, l'autore propone e illustra con approfonditi esempi applicativi una tecnica di comunicazione di gruppo il metodo Delphi è in grado di strutturare l'interazione tra i partecipanti (politici, amministratori, esperti, cittadini) in modo da rendere il processo decisionale più aperto al contributo esterno di soggetti diversi. Il libro si rivolge sia a chi è interessato alle più recenti vicende della democrazia elettronica, sia a chi è interessato al metodo Delphi e alla sua applicazione (anche off-line) alle politiche pubbliche; quindi agli esperti della comunicazione elettronica e delle reti civiche ma anche agli studenti di Sociologia, di Scienze politiche e di Scienze della comunicazione, ai ricercatori sociali, ai politici e agli amministratori.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2001
21 settembre 2001
164 p., ill.
9788843020355
Chiudi

Indice

Prefazione·Parte prima. Telecomunicazioni digitali e democrazia elettronica1.Politiche pubbliche e nuovi media. Introduzione/Media diffusivi e interattivi/Internet e democrazia/Comunicazione orizzontale e verticale/Servizi di democrazia elettronica/Comunità virtuali e comunità di policy/Democrazia elettronica, spazio fisico e spazio digitale/Policy-making e tecniche di comunicazione strutturata/La questione delle tecniche/Sommario-Tecnologie digitali e comunicazione elettronica/Il metodo Delphi/Esempi applicativi/Come si può leggere questo libro2.Tecnologie di comunicazione digitale e servizi di democrazia elettronica/Un miliardo di utenti/Aziende virtuali/E-government/E-governance: trasparenza e consultazione/Accesso e discriminazione digitale/Levoluzione di Internet/Soggetti pericolanti/Intelligenza collettiva-connettiva/Newsgroup, mailing list, forum, chat/Iperbole, MN-POLITICS, UKCOD ecc./Un modello di comunicazione asincrona basato sul metodo Delphi3.Internet e telecomunicazioni digitali: glossario·Parte seconda. Il metodo Delphi4.Analisi del futuro e processi decisionali: il metodo Delphi/Pentagono/Delphi standard: lanalisi del futuro atteso/Proiezioni, predizioni, profezie/Policy Delphi: lanalisi del futuro possibile/Applicazioni Delphi-simili con due o più gruppi di consultazione/Delphi e comunicazione elettronica: dai mainframes al web/Iperdelphi/NetConference Plus/Politiche in 3-D: comunità elettroniche, ipertesti, realtà virtuale5.Dephi e politiche pubbliche/Lapproccio economico-razionale/La prospettiva post-realistica/Delphi hegeliani e lockeani/Delphi come processo di costruzione della realtà/varianti metodologiche/fasi di applicazione Delphi- La costituzione del panel/Panel, gruppi di controllo e gruppi di interesse/Il primo round/Gli altri round, il feedback, lanalisi dei risultati/Scrittura e lavoro cooperativo/Manutenzione: adesioni e defezioni6.Metodo Delphi: glossario·Parte terza. Esempi applicativi7.Policy Delphi: confrontare gli scenari possibili/Molti decisioni e molte ipotesi sul futuro/Un Delphi sulle politiche universitarie/Fasi della consultazione/Caratteristiche metodologiche/Le misure valutate dal panel: option items/Fase esplorativa: i questionari/Scale di valutazione/Analisi dei risultati/Fase valutativa/SCERWUD: partecipazione degli studenti via Internet8.Il futuro in una prospettiva di previsione-azione/Concertazione: politiche comunali di welfare scolastico/Panel e fasi di consultazione/I problemi da affrontare/Risultati della fase esplorativa/Fase valutativa: quattro scenari/Conseguenze e ostacoli/Scenario di riferimento e scenario contrastato9.Luso di tecniche Delphi-simili nella comunicazione tra istituzioni e organizzazioni di rappresentanza/Le politiche infrastrutturali nellarea metropolitana milanese/Il contesto/Fase esplorativa/Struttura del processo di comunicazione e composizione del panel/Priorità dei settori in intervento: issue items/Scenario atteso, desiderato, potenziale: gli option items/Consenso e conflitto/Polarizzazione e convergenza delle valutazioni/Fase valutativa: le politiche per il trasporto aereo/Feedback dal gruppo di controllo/Imprese e democrazia elettronica10.City-papel. Applicazione esplorativa allo studio di un piano urbanistico/Clienti, azionisti, manager: composizione del city.panel/Struttura del processo di comunicazione/Forecasting items: le previsioni di sviluppo/Goal items: le posizioni di fondo/Issue items: problemi e settori di intervento/Option items: preferenze e fattibilità/Argomentazioni favorevoli e contrarie/Conclusioni-IMHO/Uno spazio di comunicazione strutturata/La formazione delle preferenze/New politics, enti intermedi e disintermediazione della politica/Rappresentatività del panel/Comunicazione on-line nella fase attuativa·Bibliografia. Metodo Delphi

La recensione di IBS

La democrazia elettronica l'uso delle tecnologie di informazione e comunicazione (in particolare di Internet) per rendere più trasparenti le istituzioni politiche e accrescere la partecipazione dei cittadini sta uscendo dalla fase pionieristica. A distanza di almeno un decennio dalle prime esperienze significative, si può cominciare a fare un bilancio degli innumerevoli progetti e a porre interrogativi più realistici sulle potenzialità democratiche dei nuovi media, in particolare sulla possibilità di usare la comunicazione elettronica non per dar luogo a occasionali dibattiti politici ma per consentire ai cittadini di intervenire efficacemente in alcuni processi decisionali. Dopo aver preso in esame il funzionamento degli attuali servizi di democrazia elettronica, in Europa e negli Stati Uniti, l´autore propone e illustra con approfonditi esempi applicativi una tecnica di comunicazione di gruppo il metodo Delphi in grado di strutturare l'interazione tra i partecipanti (politici, amministratori, esperti, cittadini) in modo da rendere il processo decisionale più aperto al contributo esterno di soggetti diversi. Il libro si rivolge sia a chi è interessato alle più recenti vicende della democrazia elettronica, sia a chi è interessato al metodo Delphi e alla sua applicazione (anche off-line) alle politiche pubbliche; quindi agli esperti della comunicazione elettronica e delle reti civiche ma anche agli studenti di Sociologia, di Scienze politiche e di Scienze della comunicazione, ai ricercatori sociali, ai politici e agli amministratori.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi