Traduttore: Barbara Porteri
Editore: Piemme
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 671,6 KB
  • Pagine della versione a stampa: 372 p.
    • EAN: 9788858517727
    Disponibile anche in altri formati:

    € 12,99

    Venduto e spedito da IBS

    13 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Andrea

      19/05/2018 01:03:57

      Io non l'ho trovato ne ingarbugliato e neppure difficile. La scrittura è fluente e la trama direi ottima. Adoro Paula Hawkins, questo secondo libro è una conferma, non una delusione. Per districare la matassa il lettore è obbligato a leggere fino all'ultima pagina. Sconsigliato per chi cerca il classico libro da ombrellone.

    • User Icon

      maurizio

      16/04/2018 13:53:04

      é un libro che non si legge bene, molto confuso, con personaggi descritti con poca profondità,capitoli che prendono il nome dal personaggio e che descrivono la realtà come la vede il personaggio stesso (tecnica già vista ma con ben altri risultati !) inoltre, non per voler incasellare il libro a tutti i costi, ma non si capisce bene dove l'autrice vuole andare a parare: thriller ?indagine psicologica ? Lascia a desiderare in ambedue i casi, come indagine psicologica é puerile come thriller spiega tutto e male nelle ultime quattro righe...da inoltre molto fastidio l'artificio tecnico di voler procedere saltando avanti e indietro nel tempo e spezzando l'azione con continui rimandi, oggi pare non si possa fare un buon libro d'azione, se non si spezzetta la trama, come d'altra parte succede in molte serie televisive di culto, insomma se il precedente libro era stato molto intrigante ( anche se non scritto benissimo) questo lascia delusi...

    • User Icon

      Giuly

      25/02/2018 07:08:43

      Straordinario davvero! Un thriller intenso e ricco di capovolgimenti di fronte: giusto il tempo di formulare un'ipotesi che questa viene confutata e soppiantata da un'altra.... Mi ha incantata, al pari de "La ragazza del treno".

    • User Icon

      n.d.

      09/01/2018 11:40:32

      Libro straordinario. Anche questo come “la ragazza del treno” mi ha lasciato senza parole e fiato

    • User Icon

      STELLASOLITARIA

      08/01/2018 21:06:57

      È stato il mio primo approccio con questa scrittrice, ma è stato un amore a prima lettura. Scrittura semplice e scorrevole. È un giallo avvincente, anche se a volte un po' crudo. Mi è piaciuto davvero molto.

    • User Icon

      Teresa

      05/01/2018 17:13:47

      Romanzo con troppi personaggi, troppi segreti, troppe morti. Trama confusa, incoerente. Banale, monotono, sconsigliato.

    • User Icon

      n.d.

      09/12/2017 17:47:34

      lo consiglio perchè e un buon libro

    • User Icon

      Erica

      24/11/2017 17:39:01

      Storie intrecciate, mi è piaciuto tantissimo.

    • User Icon

      Ale

      11/10/2017 14:16:46

      Aspettative comunque abbastanza alte dopo aver letto "La ragazza del treno", per carità c'è di meglio ma era in ogni caso un buon libro.... Questo che dire... Non do il voto pessimo perchè credo che non sia corretto... ma libro veramente difficile da leggere con molti personaggi spiegati spesso in malo modo e con discorsi temporali che non danno la possibilità di una trama fluida. Lo sconsiglio mi dispiace ma se dovete leggere un buon thriller cambiate autore

    • User Icon

      rosy

      22/09/2017 15:45:12

      Ho letto con interesse "La ragazza del treno" ma sono rimasta profondamente delusa da questo nuovo libro. E' confuso, pieno di personaggi improbabili, e in definitiva é un Thriller che non avvince nè interessa minimamente il lettore. Aspettavo qualcosa di meglio dalla Hawkins.

    • User Icon

      michela

      18/09/2017 07:12:50

      Ho acquistato questo libro perché rimasta molto soddisfatta della "ragazza del treno",ma sono stata delusa dalle mie aspettative! Il libro è molto noioso,confuso e sembra non avere una logica ben precisa!non ha nulla che lo caratterizzi come un buon thriller,in quanto già dalle prime pagine si intuisce quello che è successo,ed completamente privo di colpi di scena!!!

    • User Icon

      lulu

      15/09/2017 08:34:01

      libro noiosissimo, non sono riuscita a finirlo!

    • User Icon

      Elisa

      02/09/2017 11:38:10

      Ho iniziato a leggere questo libro carica di aspettative, dopo "La ragazza del treno" ma sono rimasta molto delusa. Noioso e per nulla intrigante, mi aspettavo da un momento all altro il colpo di scena che non è mai arrivato. Non lo consiglio

    • User Icon

      Filippo spazi

      01/09/2017 13:42:28

      Uno dei peggiori libri mai letti. Pur non avendo osannato la ragazza del treno avevo apprezzato L originalità della trama e lo stile narrativo. In questo libro sinceramente manca tutto. La storia non c'è, lo stile confusionario. Si vede l'urgenza di far uscire un libro per sfruttare il successo del primo....nel mio caso non c'è ne sarà un terzo. Illeggibile.

    • User Icon

      Claudio

      30/08/2017 14:44:41

      Stop, basta! Getto la spugna a pagina 233 su 370. Noioso ed involuto fino al punto di togliermi ogni residua curiosità circa l'epilogo. Cosa che talvolta almeno fa reggere fino all'ultima riga la lettura di un thriller non particolarmente coinvolgente. Nel caso specifico poi non riesco ad immedesimarmi nella realtà di una intera comunità dove non un solo personaggio si merita di vivere una vita non dico rassicurante ma almeno "banale". Abbondano scheletri negli armadi e nei cervelli, violenze fisiche e morali sia in ambito famigliare che extra, retaggi di leggende condite in salsa vagamente parapsicologica e tanto ancora, proposto come se tutto sommato ciò sia naturale. Mi dispiace ma non mi interessa come andrà a finire. L'unica cosa che voglio è piantarla li', almeno prima che anche a me non venga voglia di buttarmi in quel fiume.

    • User Icon

      Giada

      22/08/2017 13:49:12

      Leggermente meno brillante del romanzo d'esordio, tuttavia la trama, sebbene intricata, risulta piacevole e ben architettata. Ho apprezzato molto la narrazione corale (qui abbondantemente ampliata rispetto alle tre voci de "La ragazza del treno") e l'espediente di far procedere la storia raccontandola dalle diverse prospettive dei vari personaggi. Il finale, che nelle intenzioni dell'autrice dovrebbe risolversi con un colpo di scena, è abbastanza intuibile, ma nel complesso l'ho trovato un lavoro discreto, anche dal punto di vista della tecnica narrativa, che permette alla lettura di scorrere fluida e veloce. Consigliato.

    • User Icon

      Isa

      21/08/2017 14:20:21

      "Oggi mentre guidavo, più mi avvicinavo a Beckford, più il passato mi si ripresentava in ogni direzione come i passeri quando volano fuori da una siepe, improvviso e inevitabile."

    • User Icon

      n.d.

      18/08/2017 08:52:22

      Trama molto complessa, costruita in maniera un po' troppo contorta che scoraggia una lettura fluida. Salti temporali e stilistici nella suddivisione, spesso artificiosa, in brevi sezioni mostrano una prevaricazione della struttura sulla narrazione. Nell'insieme, alla fine, rimane traccia solamente di qualche atmosfera e un po' di scetticismo nei confronti di molte delle figure proposte.

    • User Icon

      stutiz

      27/07/2017 13:08:27

      Libro noisosissimo, ogni pagina mi trasmetteva fastidio, brutti i personaggi, intuibile il finale. Insomma brutto brutto brutto

    • User Icon

      Valem1575

      26/07/2017 20:02:24

      Caotico, ingarbugliato è troppo ricco di personaggi.la storia è interessante però vengono inserite ed intrecciate troppe storie. Anche secondo me il finale sembra un po' tirato via di fretta.

    Vedi tutte le 33 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione