Editore: Corbaccio
Collana: Exploits
Anno edizione: 1998
In commercio dal: 21 maggio 1999
Pagine: 211 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788879722810
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,50
Descrizione
"Sahara, Salar de Uyuni, Kalahari. Tre esperienze totalmente diverse ma legate da un unico filo conduttore: il bisogno di solitudine in grandi spazi aperti, la necessità di vivere a contatto stretto con la natura nelle sue forme più intense, in poche parole, il Deserto". Perché un essere umano, e in particolare una donna, decide un giorno di sfidare il senso comune e di rischiare la vita per attraversare il deserto? Carla Perrotti non vuole dimostrare niente a nessuno, non vuole sfidare la natura ostile, non vuole provocare il fato. Il deserto per lei, nelle sue varie manifestazioni, rappresenta la Natura e il suo desiderio è quello di entrare in sintonia con essa, divenire tutt'uno, viverne la profonda armonia, quell'armonia di cui, apparentemente, proprio il deserto sembra totalmente privo. Le esperienze che l'autrice narra, sebbene diverse tra loro, hanno un filo comune: comprendere la natura, fondersi con essa.

€ 14,96

€ 17,60

Risparmi € 2,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mara

    30/10/2006 16:49:18

    ho trovato il libro semplicemente bellissimo, forse per la semplicita con cui descrive queste esperienze, e soprattutto, per il fatto che, anche se ambienti completamente diversi, sempre di deserti si tratta...deserti che mi affascinano moltissimo.

  • User Icon

    elisa bassi

    30/01/2005 20:48:11

    Ho trovato il libro interessante, appassionante come un romanzo, di facile lettura, essenziale negli argomenti. Descrive la sua impresa semplicemente, senza pretese di celebrità ma con il solo desiderio di spiegare il suo essre " diversa". Sembra invece un'altra persona parlandole.

  • User Icon

    Pierpi

    12/10/2001 10:03:17

    Purtroppo il libro non mi ha entusiasmato forse perche' condizionato dalla scarsa simpatia che e' nata tra l'autrice ed il lettore (io). I racconti sono incredibili come le sue imprese, ma tra i racconti di viaggio ci sono tanti libri migliori.

  • User Icon

    saverio fassina

    05/10/2001 18:18:46

    Davvero entusiasmante, pulito e vero questo libro di Carla Perrotti... si respira la bellezza della solitudine per ritrovare se stessi. Grazie

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione