The Desperate Wife's Survival Plan

The Desperate Wife's Survival Plan

Alison Sherlock

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Random House
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 420 KB
  • EAN: 9781446456071

€ 10,99

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

From riches to rags...

Charley Summers doesn't have a care in the world. She lives in the lap of luxury, supported by her rich husband and surrounded by a loyal group of friends.

Until the business goes bust and her world collapses. Before long the bailiffs have taken everything, and as if things weren't bad enough, she catches her husband with another woman. Suddenly, Charley needs a job, any job, so she can start repaying some of the money her husband squandered.

But with nowhere to live and no recognisable skills, how on earth is she to do that?

Charley needs a survival plan fast!

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alison Sherlock Cover

    Ama leggere e scrivere storie sin da quando era piccola. Allora era convinta che essere una scrittrice non fosse un vero e proprio lavoro, così, una volta cresciuta, ha lavorato prima come segretaria e poi in un call center. Più tardi si è resa conto che doveva assolutamente scrivere un romanzo. Per finanziarsi, ha cominciato a lavorare per un’impresa di pulizie. Ha esordito nella narrativa con "Domani mi sposo è il suo esordio" (Newton Compton), seguito da "Se mi metto a dieta mi sposo" (Newton Compton, 2013). Alison vive nel Surrey con il marito e un golden retriever un po’ matto.Per saperne di più, potete seguirla su Twitter e su Facebook. Approfondisci
Note legali