La determinazione del valore economico del capitale d'impresa. Uno sguardo oltre i metodi

Matteo Cavalieri

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 1 febbraio 2011
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 139 p., Brossura
  • EAN: 9788834815779
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Le trasformazioni sostanziali, che hanno caratterizzato l'economia degli ultimi decenni, hanno coinvolto le unità produttive obbligandole ad ampi processi di ristrutturazione organizzativa ed operativa. Occorre allora riflettere sul cambiamento degli elementi che concorrono a determinare il valore dei sistemi aziendali e ridisegnare le logiche valutative, dando vita a procedimenti che, pur utilizzando i metodi disponibili, consentano di meglio definire il valore economico del capitale d'impresa. Dal cambiamento che ha interessato il mondo della produzione di beni e servizi, insomma, bisogna trarre indicazioni per rivedere i comportamenti professionali e le acquisizioni teoriche. Ciò assume particolare rilievo con riferimento a procedimenti civili e penali che si risolvono in giudizi di valore su imprese in vario modo cedute, assorbite o fuse. Il lavoro, pertanto, dopo aver individuato i fattori di cambiamento ambientale più significativi nell'ottica della valutazione, cercherà di delineare un procedimento al cui interno sia riconosciuto adeguato rilievo all'insieme degli elementi che determinano i flussi di nuova ricchezza che la gestione può generare, nonché l'entità del rischio cui tali flussi appaiono sottoposti. L'analisi del valore d'impresa si sostanzia in una valutazione critica delle strategie attuate e di quelle prospettate dalla direzione strategica.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: