Categorie
Traduttore: R. Solmi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 1997
Pagine: 328 p.
  • EAN: 9788806143534
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 20,40

€ 24,00

Risparmi € 3,60 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    davide trucchi

    26/03/2009 03.46.50

    Non so proprio che cosa XYZ abbia trovato di revisionistaico in questa edizione, a meno che non abbia ritenuto tale la straordinaria, illuminante prefazione di Carlo Galli; ma non mi fiderei di uno che dice a tutti gli altri "vi hanno bruciato i neuroni". Il libro è ricco di difetti e di pregi, i più rilevanti dei quali sono rispettivamente la visione troppo assolutistica del dominio della ragione distorta e strumentalistica, e il profondo, nobile sdegno filosofico che non rinunzia ad additare una verità e una giustizia oggi irreperibili. Per un bilancio accuratissimo v. le pagg. finali di Galli

  • User Icon

    XYZ

    01/04/2005 22.21.44

    E' il libro più importante del XX secolo. Già il semplice fatto di scriverne su internet dimostra come purtroppo abbia perso la partita. Ma non importa. Non leggetelo in questa edizione revisionista, procuratevi in qualche mercatino dell'usato quella che uscì nella collana Einaudi Paperbacks. E' un libro per pochi, oggi per nessuno, perché ormai vi hanno bruciato i neuroni. Se per caso ve ne resta ancora qualcuno integro e non avete mai sentito parlare della Scuola di Francoforte, be', datevi da fare...

  • User Icon

    Thaumazo

    01/10/2003 12.16.19

    I due filosofi mettono in atto una critica assai incisiva della società industriale avanzata, mostrando la sua follia. Particolare spazio è dedicato al rapporto fra tecnica, magia e mito, ai mass media (industria culturale), alle implicazioni morali della modernità e all'antisemitismo. Un saggio essenziale per chi vuole pensare e svelare la natura disumana del mondo in cui vive.

Scrivi una recensione