Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 121 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Diario russo 2003-2005
24,70 € 26,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+250 punti Effe
-5% 26,00 € 24,70 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
24,70 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
25,91 €
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Max 88
26,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
24,70 € + 5,95 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
24,70 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
26,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
26,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
26,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
13,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
24,70 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
25,91 €
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Max 88
26,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
24,70 € + 5,95 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
24,70 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
26,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
26,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
26,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
IL PAPIRO
13,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Diario russo 2003-2005 - Anna Politkovskaja - copertina

Descrizione


"Diario russo" è il testamento morale di Anna Politkovskaja, ma anche la spiegazione implicita del suo assassinio, avvenuto il 7 ottobre 2006 e rimasto impunito. Il libro ricostruisce infatti in dettaglio, su basi rigorosamente documentarie, anni cruciali della storia russa, contemporanea. Rispetto alla Russia di Putin, questa volta la verità sul Paese non si rivela attraverso un affresco polifonico, storie convergenti che solo alla fine individuano il loro motore immobile nella figura di Putin. Qui la prospettiva è rovesciata: si parte dal centro stesso del potere, documentando giorno per giorno il gioco politico che ha portato alla morte della democrazia parlamentare russa e al progressivo contrarsi della libertà di informazione. Una morte annunciata già nel 1999, ma divenuta palese con l'elezione pilotata della Quarta Duma nel dicembre 2003 e l'indebolimento del fronte democratico. L'esplosione nella metropolitana di Mosca, il crollo del Parco acquatico di Jasenevo, l'insabbiamento dell'inchiesta sull'eccidio al teatro Dubrovka, l'assassinio del presidente ceceno Achmet Kadyrov e l'intervista a suo figlio Ramzan, le testimonianze sul sequestro di Beslan, le cosiddette "azioni terroristiche di Al-Qaeda nel Caucaso": sono solo alcune tappe di un viaggio perturbante nella storia di ieri. E la formula del diario permette di ricostruire i passaggi intermedi di avvenimenti che hanno sconvolto la Russia e insieme le loro connessioni con la politica, spesso sfuggite ai media occidentali.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
6 giugno 2007
457 p., Brossura
9788845921636

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Allen W. Beat
Recensioni: 5/5
RUSSIA UNITA (?)

Libro che squarcia le poche convinzioni occidentali su una "grande potenza" che si dimostra piccola e carica di ingiustizie intollerabili. Un libro da leggere se si ha uno stomaco forte e la voglia di non fermarsi alle opinioni deboli che ruotano nei salotti delle democrazie fuori dall'oppressione soffocante di un totalitarismo ventennale. La rabbia che monta, sgomenti e sfoglianti queste pagine intrise di follia pura, lascia interdetti. La riflessione che si spande lenta e inesorabile è che al di fuori di una giovane democrazia occidentale piena di difetti, al di fuori delle nostre libertà e di quei diritti che diventano bandiera sociale per espandere ed accogliere la diversità non tollerandola ma rispettandola, al di fuori di quel confine debole (pensiero debole?) esiste un mondo che preferisce governarsi con la forza, la violenza, il rapimento e l'eliminazione, la corruzione di ogni potere legislativo ed esecutivo, l'annientamento della dissidenza politica ritenuta intollerabile, il diniego di ogni ricerca di verità. Morti che si sommano ad altri morti. Lacrime che si sommano ad altre lacrime. Paura che si somma ad altra paura. Teste di cuoio. Squadroni della morte. Nazionalismi impuniti che massacrano i diversi. "La Russia ai russi". Il decadimento di ogni minimo umanesimo. Qui non c’entra la cultura russa o i Dostoevskij o i Tolstoj, qui c'entra la lotta per le libertà minime per definirsi uomini civili. Il demone della follia va sconfitto e non adorato.

Leggi di più Leggi di meno
KATIA
Recensioni: 5/5

Leggendo le prime 30 pagine si ha l'impressione di dover conoscere bene la politica della Duma per capirci qualcosa, ma proseguendo si scopre un Paese che non conosciamo...Si scopre Putin, la sua dittatura paragonabile a quella di Stalin, si scopre di come quest'uomo controlli tutto e tutti, e chi si oppone incontra solo la strada della morte. Anna Politkovskaja ha sacrificato la sua vita affinchè tutti possiamo essere a conoscenza delle barbarie di Putin, e che oggi lui è il primo uomo da combattere, più di Bin Laden!Ha ragione Anna ad affermare: "CONTINUIAMO A SEMINARE PUTIN, PER RACOGLIERE STALIN..."

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Anna Politkovskaja

1958, New York

Nasce a New York perché figlia di due diplomatici sovietici di origine ucraina di stanza all'Onu. Studia giornalismo a Mosca e si laurea nel 1980. Nel 1982 inizia il suo lavoro di giornalista presso l'Izvestija, giornale moscovita che lascerà nel 1993. Dal 1994 al 1999 lavora come responsabile della Sezione Emergenze e come assistente del direttore Egor Jakovlev alla Obšcaja Gazeta, oltre a collaborare con radio e televisioni. Per la prima volta affronta la realtà cecena nel 1998 come inviata della Obšcaja Gazeta e intervista Aslan Maskhadov, da poco eletto Presidente della Cecenia. Dal giugno 1999 lavora per la Novaja Gazeta. Nello stesso periodo pubblica alcuni libri fortemente critici su Putin e sulla conduzione della guerra in Cecenia,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore