Dieci cose che ho fatto ma che non posso credere di aver fatto, però le ho fatte - Gianluca Morozzi - copertina

Dieci cose che ho fatto ma che non posso credere di aver fatto, però le ho fatte

Gianluca Morozzi

Scrivi una recensione
Editore: Fernandel
Collana: Fernandel
Edizione: 2
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 1 novembre 2005
Pagine: 157 p., Brossura
  • EAN: 9788887433364
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 10,20

€ 12,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Uno scrittore emergente, tormentato e ossessionato dal suo unico fan, racconta i dieci episodi più assurdi della sua vita. Letteralmente quindi, dieci cose che non può credere di aver fatto. In una sorta di divertente e divertita psicanalisi, l'io narrante svela di aver ordinato per posta un set per lo sviluppo degli organi sessuali, di aver passato un San Valentino dai risvolti horror, di aver inseguito Bruce Springsteen per New York, di aver inviato lettere anonime al nuovo ragazzo della sua ex ed altre delizie.
4
di 5
Totale 5
5
2
4
1
3
2
2
0
1
0
  • User Icon

    marcelloT

    06/11/2009 09:39:21

    Il commento di Matteo qui' sotto mi ha tolto le parole di bocca: non si puo' descrivere meglio questo libro. Una domanda: che fine ha fatto "Bussolari Zelda"? Morozzi dacci notizie di lei!!!

  • User Icon

    Matteo

    07/09/2009 19:14:04

    Divertente, scanzonato, autoironico e ricco di momenti tragicomici imperdibili. Tutte le storie meritano una lettura, alcune una rilettura e impagabile la figura dello psycho-fan Raul. Se Morozzi è diventato uno scrittore completo, lo si deve anche a un libro come questo.

  • User Icon

    Giulia

    05/10/2006 21:10:24

    Decisamente sconclusionato.... e poi si vede che copia spudoratamente Brizzi... o no?! (by Raul)

  • User Icon

    frella

    13/07/2005 13:40:40

    Dichiaratamente il romanzo più cialtrone di Morozzi: si ride molto, e non è poco.

  • User Icon

    Pierluigi Porazzi

    02/12/2004 21:55:13

    In certi brani divertentissimo, scritto molto bene e sempre piacevole da leggere.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Gianluca Morozzi Cover

    Gianluca Morozzi è nato a Bologna nel 1971. Dopo gli esordi con la piccola casa editrice ravennate Fernandel, di cui è diventato direttore editoriale ha raggiunto il grande pubblico grazie al romanzo Blackout, un thriller interamente ambientato all'interno di un ascensore. Oltre ai romanzi già pubblicati, ha all'attivo numerosi racconti, inseriti in diverse antologie. Nella sua produzione sono frequenti i riferimenti alle esperienze personali, in particolare quelle inerenti la fede calcistica per il Bologna FC e - soprattutto - la musica. È il chitarrista degli Street Legal, una tribute band che omaggia Bob Dylan. Ha suonato nel cd "Deviazioni", tributo a Vasco Rossi pubblicato in allegato al Mucchio Extra, realizzando con Andrea Parodi il brano "Brava". È... Approfondisci
Note legali