Diritto processuale civile. Con aggiornamento online

Crisanto Mandrioli,Antonio Carratta

Editore: Giappichelli
Edizione: 24
Anno edizione: 2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 4 voll., LX-2284 p.
  • EAN: 9788834859544
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 198,55

€ 209,00

Risparmi € 10,45 (5%)

Venduto e spedito da IBS

199 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Primo volume

Premessa alla ventiquattresima edizione. – Premessa alla ventitreesima edizione. – I. L’attività giurisdizionale. – II. Il processo e i suoi requisiti. – III. La situazione giuridica globale del soggetto che chiede la tutela: l’azione. – IV. La situazione giuridica globale del soggetto che presta la tutela: il dovere decisorio del giudice e i suoi limiti. – V. La situazione giuridica globale del soggetto contro il quale è chiesta la tutela: il convenuto. – VI. L’individuazione dell’oggetto del processo: identità delle azioni e limiti della cosa giudicata connessione e concorso di azioni. – VII. Il giudice, i suoi ausiliari e gli uffici complementari. – Sez. prima. La giurisdizione. – Sez. seconda. La competenza. – Sez. terza. Le garanzie dell’imparzialità del giudice, gli uffici complementari e gli ausiliari del giudice. – VIII. Le parti e i difensori. – Sez. prima. Qualità di parte, capacità processuale, legittimazione processuale e rappresentanza processuale. – Sez. seconda. I difensori e i consulenti tecnici di parte. – Sez. terza. I doveri e le responsabilità delle parti e dei difensori. – Sez. quarta. Pluralità di parti (litisconsorzio) e mutamenti nella posizione delle parti (intervento, estromissione, successione). – IX. Il pubblico ministero. – X. Gli atti processuali. – Sez. prima. La disciplina formale degli atti del processo in generale. – Sez. seconda. Provvedimenti del giudice, comunicazioni e notificazioni. – Sez. terza. La nullità degli atti processuali. – XI. Il codice vigente ed i principi ai quali è ispirato.

Secondo volume

Premessa alla ventiquattresima edizione. – Premessa alla ventitreesima edizione. – I. La disciplina del rito ordinario di cognizione nei suoi aspetti generali. – II. Il rito ordinario di cognizione. La fase introduttiva. – III. La fase di istruzione. – Sez. I. L’istruzione in senso ampio. – Sez. II. La comparizione e la trattazione. – Sez. III. L’intervento dei terzi. – Sez. IV. La rimessione della causa al collegio o in decisione. – Sez. V. Le cause riservate alla decisione collegiale e il procedimento davanti al tribunale in composizione monocratica . – IV. L’istruzione in senso stretto o istruzione probatoria. – Sez. I. La prova in generale. – Sez. II. I procedimenti istruttori di integrazione. – Sez. III. Le regole generali sull’assunzione dei mezzi di prova. – Sez. IV. Le prove precostituite o documenti. – Sez. V. Le prove costituende e il rendimento dei conti. – V. La fase di decisione. – VI. Le vicende anormali del processo. – VII. Particolarità del processo davanti al giudice di pace. – VIII. Le impugnazioni. – Sez. I. Le impugnazioni in generale. – Sez. II. L’appello. – Sez. III. Il ricorso per cassazione e il giudizio di rinvio. – Sez. IV. La revocazione. – Sez. V. L’opposizione di terzo.

Terzo volume

Premessa alla ventiquattresima edizione. – Premessa alla ventitreesima edizione. – I. I procedimenti e i riti speciali in generale. – II. I procedimenti speciali di cognizione. – III. I procedimenti sommari di accertamento con prevalente funzione esecutiva. – Sez. I. Il procedimento d’ingiunzione. – Sez. II. Il procedimento per convalida di sfratto. – IV. I procedimenti di cognizione speciali non sommari. – Sez. I. I procedimenti in materia di stato e capacità delle persone. – Sez. II. Il giudizio di divisione. – V. Il processo del lavoro e le disposizioni processuali in materia locatizia e di contratti agrari. – Sez. I. Generalità sul «processo del lavoro». – Sez. II. Le controversie individuali del lavoro. – Sez. III. Le controversie in materia di previdenza e di assistenza obbligatorie. – Sez. IV. Cenni sulle residue disposizioni della l. N. 533/1973 e sull’arbitrato in materia di lavoro. – Sez. V. Cenni sulle disposizioni processuali dello «statuto dei diritti dei lavoratori» e in materia di licenziamenti individuali. – Sez. sestaVI. I procedimenti speciali in materia locatizia e di contratti agrari. – VI. La «semplificazione» dei riti. – VII. Efficacia ed esecutorietà delle sentenze e degli atti stranieri (i procedimenti di delibazione) . – VIII. Il giudizio arbitrale. – IX. La mediazione e la negoziazione assistita.

Quarto volume

Premessa alla ventiquattresima edizione. – Premessa alla ventitreesima edizione. – Parte Prima. Il processo di esecuzione forzata. – I. Il processo di esecuzione nei suoi aspetti generali. – II. Gli atti preparatori del processo di esecuzione for-zata. – III. L’espropriazione. – Sez. I. L’espropriazione forzata in generale. – Sez. II. L’espropriazione mobiliare presso il debitore. – Sez. III. L’espropriazione mobiliare pres-so terzi. – Sez. IV. L’espropriazione immobiliare. – Sez. V. L’espropriazione di beni indi-visi e l’espropriazione contro il terzo proprietario. – IV. L’esecuzione diretta o in forma specifica. – V. Le opposizioni nel processo esecutivo. – VI. Sospen-sione ed estinzione del processo esecutivo. – Parte Seconda. I procedimenti sommari. – VII. I procedimenti cautelari e possessori. – Sez. I. Le disposizioni comuni ai procedimenti cautelari. – Sez. II. I sequestri. – Sez. III. Le denunce di nuova opera e di danno temuto e i giudizi possessori. – Sez. IV. I procedimenti di istruzione pre-ventiva. – Sez. V. I provvedimenti d’urgenza. – Sez. VI. Il procedimento sommario di cognizione. – VIII. I procedimenti in camera di consiglio. – Indice alfabetico per materia.