Categorie

Giuseppe Trevisi

Editore: Liguori
Collana: Servizio sociale
Anno edizione: 2008
Pagine: 164 p. , Brossura
  • EAN: 9788820743253

La logica della rilevazione della distribuzione del carico di cura si fonda sulle caratteristiche relazionali della famiglia e della rete. Permette di individuare strutture e comportamenti familiari, intesi come ambiti relazionali che variano nel tempo e si possono modificare a fronte di particolari richieste di cura. Il metodo della distribuzione del carico è un approccio volto al positivo; non fissa l'attenzione sull'analisi delle carenze, quanto piuttosto sulla ricerca delle risorse e della disponibilità a mobilitarsi per la cura da parte dei membri delle reti sociali; si allontana da un impianto "prestazionale", fondato su servizi da proporre all'utente, per centrarsi verso le richieste delle reti sociali che emergono dalle aree di rischio. L'incrocio tra le risorse messe in campo e le aree di cura, attraverso lo strumento per la rilevazione del carico, evidenzia le corrispondenze tra bisogni e disponibilità e fa emergere in controluce i rischi, cioè la possibile carenza di risposte alle sfide della vita. Il volume, corredato da studi di caso e griglie per la rilevazione del carico, consultabili nel sito web dell'editore, offre ai giovani studenti dei corsi di laurea e agli operatori impegnati nel lavoro sociale (assistenti sociali, educatori, psicologi, sociologi, operatori delle organizzazioni no profit) un metodo e degli strumenti per realizzare insieme alla famiglia una più proficua redistribuzione del carico di cura.