I dolori del giovane Werther. Testo tedesco a fronte

Johann Wolfgang Goethe

Traduttore: A. Spaini
Curatore: G. Baioni
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 19 maggio 2014
Pagine: 294 p.
  • EAN: 9788806221942

88° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Classica (prima del 1945)

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alberto

    19/09/2018 17:59:49

    Tutti a grandi linee conosciamo la storia di questo capolavoro della letteratura tedesca: un giovane straziato per un amore impossibile, incapace di convivere con l'idea che l'amata Lotte non sarà mai sua, decide di togliersi la vita. Malinconia, solitudine e passione sono i sentimenti predominanti in questo romanzo epistolare, prima ancora che l'amore entri in gioco; dei sentimenti destinati a distruggere non solo il povero Werther, ma anche il mondo che lo circonda e l'innocenza di Lotte che sarà irremediabilmente segnata. Un romanzo che va ben oltre l'amore semplice, descrivendo i desideri fisici e gli impulsi più sfrenati, l'odio e la noia, ma anche l'impossibilità di convivere con una giostra che passa continuamente da gioia a dolore. E certamente Goethe è stato in grado, talvolta anche in pochissime parole, di racchiudere perfettamente quella passione che fa da protagonista in questo romanzo.

Scrivi una recensione