Le donne del club omicidi

James Patterson,Maxine Paetro

Traduttore: A. Biavasco, V. Guani
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2006
Pagine: 300 p., Rilegato
  • EAN: 9788830423046
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,45

€ 16,60

Risparmi € 4,15 (25%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,96

€ 16,60

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Libricciola

    29/05/2010 14:45:50

    Molto carino.L'indagine è proprio all'acqua di rose, con un colpevole piuttosto improbabile e una detective che risolve il mistero solo perchè è inciampata nell'assassino! La parte riguardante il processo invece l'ho trovata interessante. Do un voto alto perchè è così scorrevole, lineare e "scanzonato" che non si può non apprezzarlo; diciamo che non è una lettura impegnativa. Mi ha lasciata un po' perplessa la scelta del titolo: pensavo che le amiche della detective avessero un ruolo più incisivo.

  • User Icon

    Sisoker

    04/06/2009 23:05:24

    L'ho letto in soli due giorni, mai noioso, scorrevole e piacevole la trama, però molto lontano da quello che per me è il re del thriller, Jeffery Deaver. Comunque sufficiente.

  • User Icon

    ClouD

    03/09/2008 16:31:44

    La scrittura è molto fluida e si lascia leggere senza alcuna difficoltà. Una leggera curiosità accompagna il lettore verso il finale haimè non troppo arduo da dedurre, considerato il basso numero di personaggi in gioco. Nonostante la lettura sia comunque piacevole, gli amanti del genere potranno rimanere facilmente delusi da una trama non troppo intricata e un finale non proprio a sorpresa.

  • User Icon

    Stefano

    11/02/2008 08:01:47

    Carino ma nel complesso non uno dei migliori della serie. La storia non investe tutto il club (tranne che per il nuovo ingresso)ma quasi esclusivamente il tenente Boxer a cui viene dato un ruolo un po' troppo da super eroe. Forse erano più carini i libri precedenti fatti in collaborazione con Andrew Gross. Comunque da leggere per continuare la serie in attesa di quella fatta per la TV.

  • User Icon

    Raffa

    01/12/2007 09:16:23

    Non è male ma manca di grinta, è scorrevole ma un pò piatto. Il più bello di Patterson secondo me resta sempre "Il collezionista". Concordo con chi trova il titolo italiano inadatto. Ciao a tutti!

  • User Icon

    mattia regalia

    29/08/2007 19:05:15

    anche stò libro de James Patterson me è piaciuto un sacco.scrittura molto scorrevole. anche questo è un ottimo libro.nun ho parole davvero un bellissimo libro da leggere tutto d'un fiato. consiglio pure questo.

  • User Icon

    adflorentia

    07/06/2007 18:00:54

    Bravo come sempre Patterson molto scorrevole e piacevole, questa volta però cala leggermente nella parte centrale per poi riprendersi un pò nel finale che però non è eccezionale. Nell'insieme un buon libro da leggere.

  • User Icon

    valeria

    28/01/2007 19:22:32

    ho letto quasi tutti i libri di Patterson e questo non mi ha deluso nemmeno un pò. Certo Alex Cross è un'altra cosa!!!

  • User Icon

    dunia

    15/01/2007 12:23:19

    Banale, scontato, piatto. E' il primo di Patterson che leggo e non credo che ci riprovero'. Il finale si intuisce ben prima della fine, oltre al fatto che forse l'autore farebbe meglio a parlare di uomini visto che donne e di psicologia femminile ne capisce davvero poco.

  • User Icon

    Antonio

    18/12/2006 16:36:43

    Innanzi tutto complimenti a luna80roma per la delucidazione sul titolo:hai ragione, il titolo è assolutamnete ridicolo in italiano!Per il resto il libro è sicuramente buono, anche se nn il migliore di Patterson

  • User Icon

    luna80roma

    05/12/2006 17:49:17

    S T U P E N D O ! ! ! Peccato che finisca sempre troppo in fretta e bisogna attendere per leggere nuove avventure di Lindsay e delle sue amiche! Questo romanzo non delude, la scrittura di Patterson è scorrevole, un susseguirsi di solpi di scena che lasciano il lettore con il fiato sospeso fino alla fine. E' un libro dal quale non si riesce a staccarsi. Un unico appunto. Il titolo inglese è 4th of July e il motivo è chiaro, è il quarto di una serie che Patterson ha scelto di numerare ad ogni nuovo libro (Primo a morire, Seconda chance, terzo grado). Il titolo che si è scelto per l'Italia è inventato di sana pianta e rovina la cronologia dei libri. Chi ha scelto il titolo dovrebbe vergognarsi!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Una Mercedes nera notata più volte su luogo dei delitti è l'unico indizio nelle mani della polizia per risolvere il caso degli adolescenti torturati e uccisi in un quartiere malfamato di San Francisco. Durante un inseguimento in piena notte dell'auto sospetta, il detective Lindsay Boxer è costretta a prendere una decisione improvvisa: per difendere se stessa e il suo collega ferito, spara ai due ragazzi uccidendo la quindicenne alla guida della vettura e ferendo gravemente il fratello tredicenne. Legittima difesa? Lindsay avrebbe forse potuto agire diversamente? I genitori dei ragazzi sono sicuri della sua colpevolezza e non esitano a sporgere denuncia: il detective viene sospeso, il caso mette sotto pressione l'intera polizia, pungolata sulla legittimità dell'uso della forza e divide l'opinione pubblica dell'intero paese. Per sfuggire alla pressione della stampa, Lindsay accetta l'invito della sorella per una vacanza a Half Moon Bay, cittadina in cui ha avuto inizio la sua carriera. Sfortunatamente, però, la quiete non dura a lungo: una coppia di sposi, infatti, viene trovata brutalmente assassinata. Questo è solo il primo di una lunga serie di delitti. Nonostante Half Moon Bay sia fuori dalla sua giurisdizione, Lindsay inizia ad investigare sugli orribili omicidi che scuotono la tranquilla cittadina. A complicare le cose, il ricordo ossessivo del primo caso a cui la detective aveva lavorato dieci anni prima: il modus operandi dell'assassino è molto simile a quello di quel primo caso ancora irrisolto… Con l'aiuto delle amiche del Club Omicidi, tre professioniste dinamiche e brillanti - la giornalista Cindy Thomas, il medico legale Claire Washburn e l'avvocato Yuki Castellano - Lindsay cerca di scoprire la verità finendo, ancora una volta, per mettere a repentaglio la sua stessa vita. Riuscirà Lindsay a risolvere il caso? E sarà infine assolta dall'accusa? C'è solo un modo per scoprirlo…