Dopo cinquecento anni

Valentina Capaldi

Curatore: S. Gagliardi, A. Rossi
Editore: Watson
Collana: Ombre
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 8 novembre 2015
Pagine: 268 p., Brossura
  • EAN: 9788898036554
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La storia ha inizio nei primi anni del Cinquecento e ruota attorno a Rakgat e Tighe, i protagonisti principali del romanzo. Il primo è un demone privato dei suoi poteri dalla vendetta di una strega e condannato a vagare per sempre sulla Terra con il corpo di un essere umano; il secondo invece è un ragazzo tramutato, da un'altra strega, in un nano gobbo e deforme. I due stringono un patto per aiutarsi l'un l'altro a spezzare i rispettivi incantesimi. Dopo essersi vendicati delle streghe, abbandonano la cittadina inglese dove si trovano per andare alla ricerca del Guardiano, il demone che potrà ridare a Rakgat i suoi poteri. Aiutati da Coemgen, uno strano demone con la capacità di mutare forma e ossessionato dalla bellezza, i due giungeranno fino all'America Latina, nella terra dei Mexicas. Purtroppo la loro ricerca si rivela infruttuosa e cinquecento anni dopo gli stanno ancora dando la caccia. Ma alcune cose sono cambiate in tutto questo tempo e la natura demoniaca di Rakgat comincia a vacillare. Infatti, quando lui e Tighe trovano una neonata in una chiesa, il demone decide di tenerla con sé.

€ 9,50

€ 10,00

Risparmi € 0,50 (5%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Chiara C.

    16/02/2016 14:10:42

    Incantevole il nuovo romanzo di Valentina Capaldi, la giovane promessa del fantasy italiano, che provocherà non poca invidia ai suoi colleghi nordeuropei e americani. La storia rapisce il lettore e lo trascina in un delicato mondo fantastico cullandolo tra personaggi accattivanti e vicende affascinanti, a tal punto che quasi dispiace chiudere il libro e tornare alla realtà. Davvero una bella esperienza di lettura! Consigliato a tutti, anche a chi non è interessato a questo genere letterario, poiché scoprirà di potersene appassionare.

  • User Icon

    Cetta De Luca

    11/02/2016 21:08:16

    Non leggo molti fantasy, non più almeno, ma quelli storici mi hanno da sempre affascinata (sono molto legata al ciclo di Avalon, per esempio). Di questo romanzo mi ha quindi attratta in primo luogo il titolo. Cinquecento anni devono per forza affondare nella storia passata. E infatti è così. L'autrice deve aver fatto una ricerca minuziosa e poderosa per far sì che la narrazione reggesse ogni critica: tutto è credibile, anche se i protagonisti sono demoni (ma è pur sempre un fantasy). E non si è limitata a questo: i luoghi, i linguaggi, l'abbigliamento, i dettagli insomma, tutto quadra. Ma, dicevo, i "nostri eroi" sono demoni, e questa è una particolarità, perché in genere nel fantasy gli eroi sono altri, i buoni o comunque coloro che compiono gesta epiche. I nostri protagonisti si trovano nel nostro mondo, cinquecento anni fa, imprigionati da un incantesimo, e tutta la narrazione racconta il viaggio e la ricerca per poter tornare indietro e recuperare i loro poteri. In questo lungo periodo faranno incontri, visiteranno luoghi lontani, vivranno la storia. E cambieranno.

  • User Icon

    Simona

    11/02/2016 12:34:42

    Cosa succede se un demone privato dei suoi poteri trova una neonata abbandonata in una Chiesa? Semplice, decide di tenerla con sé e di crescerla. "Dopo cinquecento anni" è un romanzo fantasy scritto da una bravissima Valentina Capaldi che narra le vicende di Rakgat, un demone privato dei suoi poteri da una strega che per vendetta lo condanna a vagare per sempre sulla terra. L'unico che potrebbe aiutarlo a ritrovare la sua forza è il Guardiano, praticamente impossibile da trovare: ma il demone non si arrende e grazie anche all'aiuto di Tighe un ragazzo tramutato, da un'altra strega, in un nano gobbo e deforme, partono all'avventura. Ed ovviamente, come il titolo stesso fa comprendere, ci metteranno ben 500 anni: anni in cui molte cose cambieranno, la natura umana del demone inizierà a farsi sentire, una neonata entrerà nelle loro vite e strani sentimenti inizieranno ad affiorare. Ovviamente non voglio anticipare nulla, ma mi permetto di sottolineare che la narrazione è chiara e senza sbavature,la trama lineare e senza "buchi" di sorta. Davvero un ottimo lavoro ed un'autrice di cui, sono certa, sentiremo abbondantemente parlare.

  • User Icon

    Luca S.

    11/02/2016 10:17:30

    Un validissimo fantasy che si dipana in tempi e luoghi diversi e distanti fra loro. Le descrizioni dei luoghi sono fedeli e veritiere così come variegata è la psicologia dei personaggi è solida come il granito. Consigliato a chi ama il genere.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione