Categorie

Nicholas Kulish, Souad Mekhennet

Traduttore: C. Lazzari
Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Anno edizione: 2014
Pagine: 314 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804643647
Disponibile anche in altri formati oppure usato:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lomax

    30/09/2015 13.22.34

    Bella ricostruzione, romanzata in chiave "gialla" di uno dei tanti "inseguimenti" agli spietati carnefici dell'Olocausto. La sete di giustizia avrebbe preteso un epilogo diverso, anche se -giunti alla fine della narrazione- piace pensare che, almeno in questo caso, la vita post-mattanza del sig. Heim non sia stata così idilliaca come quella (ahimé) di tanti suoi sodali. Sempre terribile leggere certe atrocità, anche se in questo caso gli autori spostano, per fortuna, l'attenzione sul percorso investigativo.

  • User Icon

    cesare

    02/02/2015 17.12.09

    La storia del dott. Aribert Heim, il boia di Mauthausen, iniettava benzina nel cuore dei pazienti del campo di sterminio. Una storia che spiega la complicità della popolazione germanica e dei governanti tedeschi ed austriaci nel coprire e giustificare gli assassini nazisti. La caccia ai criminali nazisti è durata per oltre 60 anni.

Scrivi una recensione