€ 12,99

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,99 €)

Descrizione

Certe volte il passato ti segna per sempre

Ispirato a fatti realmente accaduti. Una bambina ha sempre vissuto in un solo luogo. Dal suo passato riaffiorano vecchi ricordi attraverso le parole di un'anziana

Anna lavora come infermiera in un istituto per anziani, un ex orfanotrofio dove ha passato la sua infanzia come prigioniera. Un giorno arriva all'istituto Gertrud, che all'epoca lavorava nell'orfanotrofio, ed improvvisamente il nastro dell'orrore sembra riavvolgersi: Anna ricorda tutto quello che ha subito in quello che era un ricovero per bambini di etnia jenisch, sottratti alle famiglie per partecipare ad un progetto di eugenetica, e nasce in lei un desiderio di vendetta...


Un film necessario su uno dei più grandi scandali accaduti nella tranquilla e civile Svizzera

Trama
Anna e Hans, infermiera e suo assistente di un istituto per anziani, l'ex orfanotrofio che li ha visti prigionieri nell'infanzia, vivono come intrappolati nel tempo e nello spazio. Dal passato riappare Gertrud e il nastro dell'orrore sembra riavvolgersi. L'istituto torna a essere ciò che era; ricovero di bambini jenisch sottratti alle famiglie, tempio di un progetto di eugenetica capitanato da Gertrud. Anna, schiava di quel luogo e di un'infanzia dolorosa che non termina mai, riprende le ricerche di Franziska, amica amata che cerca ovunque e senza sosta.
Alla base di questa opera prima di fiction di Valentina Pedicini sta una vicenda che non molti, al di fuori dei confini della Confederazione Elvetica, conoscono.

 

  • Produzione: Fandango, 2018
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1 16:9
  • Contenuti: Galleria fotografica