-50%
Dove tutto brucia - Mauro Marcialis - copertina

Dove tutto brucia

Mauro Marcialis

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Piemme
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 1 febbraio 2011
Pagine: 403 p., Brossura
  • EAN: 9788856610161
LIBRO € 9,00
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,00

€ 18,00
(-50%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Dove tutto brucia

Mauro Marcialis

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Dove tutto brucia

Mauro Marcialis

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Dove tutto brucia

Mauro Marcialis

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

9 luglio 2006. Il campo è intonso, le bandiere sventolano, i tifosi gridano, Shakira ancheggia voluttuosamente. L'Italia aspetta, immobile. Si gioca la finale. Mentre gli sguardi di tutto il paese sono rivolti a schermi di ogni genere e dimensione, un Ducato bianco si muove indisturbato per le strade deserte di Reggio Emilia. Appena si ferma, quattro uomini coi volti coperti fanno irruzione in un casolare malconcio, con i muri insozzati dagli anni; all'interno, una quarantina di cinesi chini sui macchinari in continuo movimento. La procedura è quella di sempre: minacciare, estorcere, urlare, menare se è il caso. Sparare mai. E andarsene il prima possibile, con qualche migliaia di euro in tasca, da qualcuno che possa fornire un alibi in cambio di un bel mucchio di banconote. Qualcuno che li teme per le divise che indossano di solito. Perché sono poliziotti, e nessuno ha mai osato alzare la testa con loro. Ad attenderli al termine dei festeggiamenti, però, c'è un uomo che tutti a Reggio conoscono e che li costringe a salire sul Ducato e a mettere in moto. È il maresciallo, un pezzo grosso, uno che può cambiare le loro vite per sempre. Lui li ha studiati: sa che Romano si droga, che Flavio ha paura e che Matteo ne ha troppo poca, e potrebbe tradirli tutti da un momento all'altro. Sa anche che gli ordini li dà Giorgio, l'unico che non ha mai sbagliato un colpo. Li sta conducendo a fare uno scambio: si tratta di roba grossa, questa volta, roba che brucia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,5
di 5
Totale 4
5
2
4
0
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    paolo

    19/06/2012 11:38:51

    Giallo ben scritto e scorrevole. Ho trovato bella l'alternanza dei capitoli con i punti di vista dei vari protagonisti. La trama e la descrizione dei personaggi e' penalizzata dall'eccessivo ricorso a situazioni morbose e spettacolari. Buon libro da spiaggia

  • User Icon

    john doe

    13/04/2011 21:21:49

    caro borgo.damiano, se non ti è piaciuto questo romanzo, mi dispiace dirlo, forse non sei in grado di apprezzare il vero thriller d'autore. perchè di questo si tratta: "dove tutto brucia" è un capolavoro nel suo genere, al pari di "Nel nome di Ishmael" di Genna, del "Grande Nulla" di Ellroy", di "Città oscura" di Altieri. Anzi, per molte ragioni, è addirittura riduttivo definirlo thriller: il linguaggio raggiunge vertici di un'espressività visiva che sconfina nel poetico, le tematiche toccate sono estremamente credibili e radicate profondamente nel contesto italiano, e la psicologia dei personaggi non è tracciata con l'accetta come troppo spesso accade, ma mutabile, sfumata, soggetta a continue inversioni di rotta. Marcialis è uno dei pochi autori che sa prenderti a pugni nello stomaco in una pagina, e sorprenderti con immagini di una dolcezza commovente la pagina dopo. E questo non centra nulla com l'abilità di creare un intreccio thriller, ma riguarda la pura e semplice capacità di saper scrivere. Solo per questo, "dove tutto brucia" meriterebbe il massimo dei voti. Se ti aspettavi un romanzetto sciatto alla Fred Vargas, posso comprendere perchè questo capolavoro non ti sia piaciuto. Altrimenti, mi risulta davvero inspiegabile

  • User Icon

    borgo.damiano

    22/03/2011 09:14:27

    Che skifezza, ho letto metà libro e non ho capito nulla della trama. L'autore descrive Reggio Emilia come fosse Bogotà ai tempi di Escobar, secondo me il testo è poco reale, troppo pompato, le immagini sono come in certi film americani gonfiati di steroidi. Personalmente non amo queste ambientazioni, queste esasperazioni contorte di realtà.Davanti a questo libro ho avvertito la sensazione di aver buttato i miei diciotto euro, di averli bruciati, e mi da molto fastidio. Non salvo niente, anzi mi chiedo come fa un testo del genere ad arrivare nelle librerie????

  • User Icon

    Romano De Marco

    12/03/2011 21:55:56

    Anni fa Gabriele Salvatores disse "oggi il noir è il genere più titolato a raccontare la realtà in cui viviamo". Dopo dozzine di commissari sfigati, improbabili investigatori per caso, inutili prospetive di città fumose e crepuscolari, che hanno categoricamente e puntualmente smentito tale affermazione, arriva Mauro Marcialis e restituisce un senso a quella frase. E lo fa con la conoscenza di chi la realtà della "Dimensione italia" la vive e la combatte in prima persona (come esponente delle forze dell'ordine) e con la autorevolezza di chi è nato con un vero e proprio dono: quello della scrttura. Niente da invidiare allo Stark di "The Hunter" o all'Ellroy di "American Taboid". E lo si capisce già a pagina 8, ancora prima dell'incipit. Ma intendiamoci, questa non è una scopiazzatura, questa è una stroria originale e potente. Forse un accenno di ispirazione Marcialis l'ha avuta da alcune situazioni di un noto serial TV di culto, ma il modo in cui l'ha rielaborata è davvero geniale. Insomma, che dire? Giù il cappello davanti a questo bellissimo romanzo. Questo è un NOIR che - finalmente - fa sul serio.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali