Categorie

Richard Phillips, Stephan Talty

Traduttore: G. Lupieri
Editore: Rizzoli
Collana: Rizzoli best
Anno edizione: 2013
Pagine: 321 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817070195

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giorgio Miano

    20/06/2014 10.32.18

    Premesso che si tratta di una storia vera, e che il capitano Philips ci mette veramente dentro la sua vita e le sue emozioni, così come i suoi pensieri durante quell'angoscioso rapimento. Quindi darei 5 stelle per quest'aspetto, perchè è una storia di vita vissuta, emozionante, e il racconto del rapimento si fonde alla descrizione del quotidiano prima del rapimento, e ex-post di quello che la moglie sta provava nelle varie fasi del racconto e di quello che avveniva attorno a lei. Il punto debole è che la scrittura manca secondo me di un valido ghost writer, di qualcuno di esperienza che sia nello stile che nella narrativa impostasse il racconto e lo rendesse un pochino meno "grezzo". L'idea che mi sono fatto è che sia molto poco rielaborato, e sia quasi una trasposizione cronologica degli eventi, e a volte si fa un po fatica ad andare avanti. Comunque una lettura interessante.

  • User Icon

    Luca

    31/10/2013 15.27.36

    Splendido libro divorato in due giorni. Una storia di coraggio, avventura, sincerità, altruismo e senso del dovere. Il fatto di aver lavorato per diversi anni alla Maersk Line (anche se in ufficio) è stato uno stimolo aggiuntivo ma, vista la bellezza del libro, di fatto non necessario ad apprezzare un simil capolavoro. Consigliatissimo!!!

Scrivi una recensione