Categorie

Licia Troisi

Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno edizione: 2007
Pagine: 452 p. , Rilegato

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

  • EAN: 9788804565215
Usato su Libraccio.it € 9,18

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    13/07/2015 10.34.32

    Il secondo capitolo a mio parere non è di meno del primo, personaggi veramente spettacolari !!!

  • User Icon

    Il Cinefilo

    22/04/2014 19.23.09

    Secondo capitolo della seconda trilogia dedicata al Mondo Emerso. Dopo il primo tomo che si concentrava principalmente sullo sviluppo dei personaggi principali, centellinando sapientemente gli elementi che avrebbero poi costruito la trama, Licia Troisi ha la possibilità di dedicarsi all'azione e alle avventure dei protagonisti di questa nuova saga. Il tema centrale torna ad essere quello della ricerca: da una parte abbiamo Dubhe e Lonerin, braccati dai tre più spietati membri della Gilda, alla ricerca di Sennar nelle misteriose terre oltre il fiume Saar; dall'altra un invecchiato Ido sulle tracce del nipote di Nihal su cui la Gilda ha messo gli occhi. La vicenda procede a ritmo serrato con un susseguirsi di dialoghi concitati e scene d'azione (finalmente) ben scritte dalla Troisi. Forse l'unico difetto è l'atteggiamento a volte infantile di certi personaggi, su cui spiccano Rekla, il cui fanatismo la rende implacabile e senza scrupoli in modo inquietante; e Ido, il migliore e più simpatico personaggio mai concepito dalla Troisi, un nano mutilato, a volte spaccone, con un gran senso dell'onore che sfocia a volte nell'ottusità, segnato nel corpo e nella mente da una vita che gli ha fatto assistere ai peggiori orrori, ma sempre pronto, ad ogni sconfitta, a rialzarsi per riprendere a combattere. Buon fantasy per ragazzi, ma nulla di più.

  • User Icon

    Silvana

    01/07/2011 19.48.47

    amo la troisi ma forse questo è quello della saga che meno mi ha appassionato , certo è comunque bello ! da leggere :)

  • User Icon

    sara

    23/05/2010 18.20.18

    bello... anche se sono sempre meglio le cronache

  • User Icon

    Daniela

    25/02/2010 08.32.14

    Decisamente inferiore al capitolo precedente...spero solo perchè si tratta di un libro di passaggio. Mi si è spezzato il cuore a leggere di come sia diventato il personaggio di Sennar. La figura di Lonerin, che nel libro precedente mi aveva convinta, qui diventa inconsistente e quella di Dubhe praticamente insulsa... spero di poter leggere un terzo capitolo che mi faccia ritrovare la Licia Troisi a cui sono affezionata.

  • User Icon

    katia860

    31/08/2009 11.17.54

    Al mare ho letto questo secondo libro della trilogia "Le Guerre del Mondo Emerso" di Licia Troisi e mi è piaciuto più del primo, letto l'anno scorso, riuscendo a concluderlo molto più velocemente anche se ho trovato qualche lato negativo. La protagonista, Dubhe, in alcuni punti mi è parsa fragile a dispetto del primo volume dove anche nei momenti più difficili era rissoluta e forte, comportamento tipico di una guerriera, forse per via del tentativo di far emergere una breve relazione amorosa. Nel complesso è, tuttavia, un libro da leggere per chi ama i fantasy non molto impegnati.

  • User Icon

    RoBy ke odia Dubhe e Lonerin

    24/08/2009 13.53.23

    Il personaggio di Lonerin? Ma dai...... e' fatto apposta x fidanzarsi con Dubhe, l'abbiamo capito subito. Sapevo gia' ke sarabbe nata una storia d'amore, dalla prima pagina in cui Lonerin parte x la setta. E ritorno a Dubhe. Mi dite xke' deve essere sempre, ancora, una ke secondo il libro nn e' bella, eppure si fidanza? Nn aveva gia' altri problemi, mi kiedo? Lonerin la avrebbe aiutata a superarli? Eppure poi lo lascia...... E in quel momento avevo gia' capito ke nel terzo libro si sarabbe rifidanzata cn qualcun' altro ancora + importante di Lonerin! Mi aspettavo quasi un re......... -.-"........Eddai, Licia, di' la verita'. Non riusciresti a fare un libro ke nn abbia come protagonista una bella ragazza e dei fidanzatini.... tutto questo ke succede nel mondo emerso o in un mondo quasi uguale..........-.-".....Nn c'e' speranza...... no no........

  • User Icon

    DonCoca

    02/05/2009 12.56.29

    un sequel appassionante, degno della firma della mia scrittrice di fantasy preferita, licia troisi. bellissime le terre ignote, fantastike i combattimenti tra dubhe e rekla. anke l'amore tra lonerin e dubhe è molto affascinante. e poi la ricerca,da parte di ido, del nipote di sennar, San. travolgente, appassionante, corro a comprare l'ultimo ;D

  • User Icon

    ania

    15/04/2009 13.25.29

    molto molto bello!!devo dire che questo libro mi è piaciuto davvero tanto, ancora di più del primo,un mix perfetto di azione e sentimento, al quale è stato dato molto più spazio!per ora (devo ancora finire di leggere il terzo libro) posso dire che questa seconda trilogia mi sta appassionando molto di più della prima, spero di non dovermi ricredere!

  • User Icon

    kry

    10/01/2009 17.48.09

    ancora una volta la troisi piu' va avanti piu' riesce a creare storie avvincenti. devo dire che questa trilogia non e' bella come la prima, ma comunque e' leggermente indietro. anche questa saga e' bellissima e trovo che sia eccellente il collegamento con le cronache, quel riallaccio che ci conduce a reincontrare ancora una volta i personaggi originali come sennar e ido, anche se non giovani come prima.

  • User Icon

    Francesco

    26/11/2008 15.54.14

    Come tutta la trilogia, è un bellissimo libro, molto avvincente. La scrittura di Licia è migliorata, e di molto. Lo dico perchè fino ad ora ho letto tutti i libri, tranne Il Destino di Adhara. Per chi dice che Dubhe e Nihal hanno cose somiglianti.. Beh, è ovvio! La stessa scrittrice lo ha detto: "Sono due personaggi tormentati dai ricordi del passato, a cui non trovano una risposta". Ed è per questo che Adhara è diversa: lei non è tormentata dal passato, perchè non ha più ricordi. Cmq, grande Licia, grande Libro!

  • User Icon

    Federica

    02/10/2008 22.03.17

    4/5 non male, sarà che mi sono lasciata influenzare dal fatto che non provo un simpatia per il maghetto, (di chui trall'altro non ricordo il nome... perdono), meno avvincente del precedente, ma comunque non mancano le sorprese... Sarà che è il libro di mezzo e quindi solitamente prepara le basi per l'ultimo libro, alcune pagine le ho trovate meravigliose, altre erano un po' più noiose... nel complesso un carino e scorrevole nella narrazione...

  • User Icon

    Sam

    30/04/2008 13.49.08

    Devo ammettere che non manca di coinvolgimento e scioltezza. Ma talvolta la monotonia degli avvenimenti diventa pesante. Certo, solo in alcuni punti. Lo ritengo comunque un gran successo. Complimenti alla Troisi, ancora una volta.

  • User Icon

    Yorick

    07/04/2008 12.16.02

    Libro gradevole, sicuramente gli amanti del fantasy lo apprezzeranno, anche se non è certo alta letteratura (ma ce ne frega qualcosa?). Geniale Licia che, laureata in fisica e specializzata in astrofisica, ha dato alla sua eroina il nome di Dubhe, che 7000 anni fa era la stella polare della terra. C'è da meditare

  • User Icon

    Cremo

    23/10/2007 20.31.24

    È un entusiasmante lettura fantasy! Non ti fa scollare gli occhi dalle pagine. Ha tutti gli attributi per essere un ottimo fantasy come anche gli scorsi capitoli della saga de Il Mondo Emerso. A mio parere è adatto a tutte le età, pensate che è piaciuto molto anche a mamma che non ha la stessa fissa che ho io per questo genere! Licia Troisi riesce a farci innamorare dell'universo fantasy come sanno fare solo pochi altri scrittori!!! CIAO! :)

  • User Icon

    Ombra

    23/10/2007 13.21.05

    miglioramento del libro precedente colpisce come solo la prima trilogia aveva saputo fare scorrevole e godibile fino in fondo, il personaggio di Lonerin avrebbe giovato di un pò di spazio in più risultando compresso per dare spazio alla (bellissima) protagonista Dubhe; Rekla è ottimamente caratterizata e infine ti coinvolge come pochi personaggi "cattivi" sanno fare. Aspetto con ansia il terzo libro^^

  • User Icon

    BlindGuardian86

    19/09/2007 11.48.09

    Ok, è sicuramente carino e divertente ma definire la Troisi migliore di Tolkien è pura eresia! E' un paragone che non esiste: Tolkien è uno scrittore d'altri tempi e il suo modo di scrivere era senz'altro più pesante ma se il fantasy esiste è grazie a lui! Prima era pura mitologia (leggere Il Silmarillion per credere). Inoltre, se mi è concesso, i cavalieri del Drago esistevano già più di 30 anni fa nelle saghe di Elric e della Dragonlance. Quindi i più giovani e inesperti (quelli che gridano al miracolo guardando il film di Eragon, bruttino per altro) sappiano che Paolini o la Troisi non hanno inventato nulla di originale su questo fronte! Comunque è una lettura divertente e scorrevole e non mi è dispiaciuto come libro ma, ripeto, i capolavori fantasy (quelli delle riflessioni psicologiche, delle ipotesi cosmogoniche e delle metafore nascoste) sono altrove. 3/5 è adeguato

  • User Icon

    Giak

    03/09/2007 11.31.45

    Dopo aver lasciato la prima trilogia e aver iniziato una nuova storia appassionante (compito difficile per l'autrice) mi aspettavo in questo secondo libro qualcosa di più, una ventata di novità. E invece è stata calma piatta, un libro di passaggio, niente di più. Nessuna novità come era stato per il primo, anzi con "Le Due Guerriere" si nota molto di più la somiglianza dei personaggi con le "Cronache del mondo emerso" ma senza una precisa personalità. I personaggi sono più infantili e senza particolari caratteristiche. Trama scontata e narrazione senza sfaccettature descrittive di nota. Lontano dal primo libro, lontanissimo dalla prima trilogia. Un libro per ragazzi che si legge bene, ma distante dai grandi del Fantasy.

  • User Icon

    Stefania

    25/07/2007 15.01.24

    Ho appena finito di leggere le due guerriere e devo dire che mi è piaciuto molto. Alla fantasy mi sono avvicinata leggendo questi libri, se ero fuggita disperata dalla lettura del Signore degli Anelli, troppo pesante. Con i libri di Licia ho riscoperto il gusto di vivere delle storie emozionanti.Continua così Licia

  • User Icon

    Vittorio

    09/07/2007 12.30.56

    Molto bello, interessante soprattutto per come è legato alla prima trilogia ,la storia di Door, di Ido...Ma perchè Nihal doveva proprio morire? Magari era l'unica che poteva capire Dubbe... Per chi paragona Troisi a Tolkien...molto meglio Troisi, in Tolkien non c'è tutta questa suspance e poi sinceramente non sono mai riuscito a finire nemmeno la compagnia dell'anello e io di fantasy ne ho letti tanti... CONTINUA A FARCI SOGNARE!

Vedi tutte le 51 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione