Stripe PDP
Due partite - Cristina Comencini - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Due partite
8,50 €
;
8,50 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 2 copie)
+ 4,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Medica e Scientifica GENOVA
8,50 € + 4,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Librisline
4,90 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Biblioteca di Babele
6,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
7,20 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Universo Libri
8,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Medica e Scientifica GENOVA
8,50 € + 4,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librisline
4,90 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Biblioteca di Babele
6,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
7,20 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Universo Libri
8,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi
Due partite - Cristina Comencini - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Anni Sessanta, quattro donne giocano a carte in una casa. Ogni giovedì, da molti anni, si riuniscono per fare una partita, chiacchierare, passare il pomeriggio. Portano con sé le loro bambine che giocano nella stanza accanto. Nessuna di loro lavora, fanno le madri, le mogli, si conoscono da molto tempo. Una di loro è incinta del primo bambino. Durante il primo atto della commedia vediamo intrecciarsi le loro storie tra comicità ed emozioni, il tutto scandito dai primi dolori della partoriente: il tema più forte è quello della maternità, dei vari modi d'intenderla. E la fine del primo si chiude con una nascita: il palcoscenico deserto, le carte abbandonate sul tavolo verde, le voci trafelate delle donne fuoriscena. Secondo atto oggi, quattro donne s'incontrano in un'altra casa, sono vestite di scuro. Si sono riunite dopo il funerale di una delle loro madri che si è suicidata. Capiamo che sono quelle bambine che nel primo atto giocavano nella stanza accanto. A poco a poco le colleghiamo una dopo l'altra alle madri. Qualche volta per rassomiglianza, qualche volta per assoluto contrasto. Due epoche, due modi di essere donne. Sono più felici queste donne, più realizzate? A tratti pare essersi spezzata una catena, meglio o peggio, chi lo sa? Inevitabile. Ma l'identità stessa femminile sembra a tutte loro qualcosa di indefinibile e perciò perennemente a rischio, oggi come ieri. Una specie di energia, di follia che non vuole farsi disarmare, che risorge sempre dalla morte per dare la vita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2006
Tascabile
95 p., Brossura
9788807840739

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Claudia
Recensioni: 1/5

Ma come bello,questo mica e un libro e una sceneggiatura cinematografica e noialtri bischeri a pagare per comprarlo. piuttosto ma i libri della Comencini son tutti scritti cosi? leggete qualcos'altro piuttosto, se volete un bel libro. BOCCIATA!!!!!!!!!!!!!!!

Leggi di più Leggi di meno
Alessia
Recensioni: 5/5

Sono appassionata delle storie tutte al femminile dove si raccontano drammi, gioie e dolori delle donne. Ho visto lo spettacolo teatrale e il film, ma devo dire che leggere la vita di queste quattro donne protagoniste è più suggestivo. L'opera è scritta molto bene, nella quale si mescolano nostalgia, nevrosi e ironia,facendo capire molto bene lo scenario così variegato e complesso dell'universo femminile, dove vi convergono madri, figlie, mariti e amanti.

Leggi di più Leggi di meno
Davide
Recensioni: 5/5

Commedia scorrevolissima e molto piacevole. Cristina Comencini decsrive puntigliosamente e con grande accuratezza il mondo femminile, dimostrando che dagli anni '60 ai '90 non è cambiato moltissimo. Le madri di ieri e le figlie di oggi sono descritte in maniera precisa e approfondita, il testo non annoia mai, commuove e fa pensare. Non vedo l'ora di vedere il film al cinema.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Cristina Comencini

1956, Roma

Figlia del grande cineasta Luigi, collabora a lungo col padre in veste di sceneggiatrice.Tra i suoi libri, pubblicati con Feltrinelli: Le pagine strappate (1991, 2006), Passione di famiglia (1994), Il cappotto del turco (1997), Matrioška (2002), La bestia nel cuore (2004, da cui è stato tratto il film omonimo, nominato all'Oscar per l'Italia), Due partite (2006, da cui è stato tratto il film omonimo), L’illusione del bene (2007), Quando la notte (2009; anche in audiolibro nel 2011), Lucy (2013), Voi non la conoscete (2014) e, per la collana digitale Zoom, La nave più bella (2012). Nel 2016 pubblica con Einaudi Essere vivi, e nel 2018 Da soli.Tra i suoi film: Zoo (1988), I divertimenti della vita privata (1990), La fine è nota (1992), Va’...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore