Enciclopedia della moglie modello. Guida pratica per diventare mogli, madri, amanti, nonne e salme modello - Annalisa Aglioti - ebook

Enciclopedia della moglie modello. Guida pratica per diventare mogli, madri, amanti, nonne e salme modello

Annalisa Aglioti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Vanda Edizioni
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,44 MB
  • EAN: 9788898475780

€ 9,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il segreto per dimostrare vent’anni? Averceli. Cos’è, per l’uomo, la moglie ideale? Un elettrodomestico con il perizoma. Cosa deve saper fare una donna moderna? La fidanzata bed and breakfast. A questi e mille altri quesiti, risponde questa guida pratica. Nato dalla incidentale ma ideale confluenza tra il personaggio tv della Moglie Modello e la celebre Enciclopedia della Donna del 1962, questo testo ironico e pieno di vérve, lavora sulla memoria di stereotipi, apparentemente superati ma radicati nel profondo della cultura occidentale. I temi femminili del nostro tempo sono affrontati con gli occhi di una donna «perfetta» al punto da rasentare una volontaria, quanto comica e paradossale, sottomissione all’Uomo. Una donna che incarna l’ideale di “moglie modello” del 1962 ma che, ahilei, vive in un 2013 pieno di ordinatori elettronici (pc), involtini di riso alla moda giapponese (sushi) e quote rosa . Per riflettere attraverso l’(auto)ironia su quei meccanismi che orientano ancora oggi le scelte di vita di molte donne e che, dopo cinquant’anni, dobbiamo buttarci alle spalle anche – perché no – ridendo. Mentre alla berlina lasciamo quel povero universo maschile, ancorato per sempre alle fantasie, alle aspettative, alla cultura di quegli anni remoti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali