Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Ernani-Il re si diverte-Ruy Blas - Victor Hugo,Enrico Groppali - ebook

Ernani-Il re si diverte-Ruy Blas

Victor Hugo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Enrico Groppali
Editore: Garzanti
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,41 MB
Pagine della versione a stampa: XLI-422 p.
  • EAN: 9788811138990
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«I caratteri del teatro di Hugo – spiega Enrico Groppali nell’introduzione – sono gli inconsapevoli portavoce, nella loro enfatica legge di causalità, della psicologia del profondo. Le accensioni di un io troppo a lungo represso, le immotivate prese di posizione, i bruschi trapassi d’umore, le estasi rapide e fugaci, il disprezzo delle convenzioni e la viltà spaurita di fronte al mistero della vita, caratterizzano i suoi eroi».
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giupa85

    03/08/2014 15:54:30

    Ho letto per motivi di studio "Il re si diverte". E' stato bello leggere la fonte letteraria del "Rigoletto" di Giuseppe Verdi. Ovviamente lo consiglio!

  • Victor Hugo Cover

    Victor Marie Hugo: poeta, romanzie e drammaturgo francese. Figlio di un generale napoleonico, visse da ragazzo in Italia e in Spagna, dove suo padre era stato inviato al seguito di Giuseppe Bonaparte. Dal 1815 al '18, dopo la destituzione del generale Hugo ad opera della Restaurazione e la separazione dei suoi genitori, Victor rimase nel Convitto Cordier da cui uscì fermamente deciso a dedicarsi alla letteratura. Sotto l'influenza delle teorie monarchiche e conservatrici di Chateaubriand e di Lamennais, fondò insieme al fratello Abel Il Conservatore letterario - Le Conservateur littéraire (1819-1821). Nel 1822 pubblicò una prima raccolta di "Odi e poesie varie" (Odes et poésies diverses).La morte della madre fece venir meno il veto al matrimonio con... Approfondisci
Note legali