Categorie

Alexander Lernet-Holenia

Traduttore: M. Belardetti
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2010
Pagine: 171 p. , Brossura
  • EAN: 9788845925108

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    raffa

    26/04/2014 14.56.26

    E' sorprendente pensare che da questo libro siano stati tratti ben due film. Il racconto, di agevole lettura, non pare avere potenza narrativa tale da indurre i particolari riflessioni. L'autore cerca di spiazzare il lettore con i comportamenti poco comprensibili del protagonista, il tassista Sponer, che finirà per mettersi nei pasticci. Colpiscono le figure femminili che hanno tutte caratteristiche estreme nell'espressione dei loro sentimenti, in linea col pensiero dell'epoca. La fidanzata di Sponer, Maria, fedele e innamorata, che rischia per un uomo che forse "la amava ancora, ma se ne era dimenticato". L'amante tanto desiderata, la bella e irraggiungibile contessina Mariasabelle che gli si concede solo per il brivido che suscita un potenziale criminale. Infine l'amante di Mortimer, così netta nel suo amore e altrettanto tranchant nel suo odio per il marito. Tra tutte queste figure marcate con tinte decise, il protagonista rimane immerso nella nebbia dell'ambiguità e dell'irrisolutezza, seppur privo di quel necessario appeal che lo renda speciale.

  • User Icon

    claudio

    04/10/2010 09.28.08

    Non conoscevo l'autore, uno dei tanti della Mitteuropa riscoperti da Adelphi. Buon romanzo, si legge in un fiato; ti tiene avvinghiato al buon Sponer, protagonista suo malgrado di questa commedia degli equivoci.

Scrivi una recensione