Offerta imperdibile
Salvato in 19 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' esatto contrario
11,10 € 18,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+110 punti Effe
-40% 18,50 € 11,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Librisline
7,90 € + 2,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libro di Faccia
9,55 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Librisline
7,90 € + 2,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libro di Faccia
9,55 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
L' esatto contrario - Giulio Perrone - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' esatto contrario Giulio Perrone
€ 18,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Quel bacio rubato ai tempi dell'università, Riccardo non se l'è mai dimenticato. Se si concentra, riesce a sentire ancora il profumo di Giulia, così dolce... Ma il suo sogno d'amore aveva avuto un brusco risveglio, perché lei era morta, uccisa nei bagni della Sapienza: un omicidio che aveva scioccato tutti e di cui era stato subito riconosciuto colpevole l'insospettabile professor Morelli. Caso archiviato. Dieci anni, un cambio di facoltà e un fidanzamento mandato all'aria dopo, l'unica certezza per Riccardo è rimasta la fede nella Roma. Non è diventato un grande giornalista, scrive recensioni di libri su "TuttoGiallo" - un infimo settimanale di nera - e di una relazione seria nemmeno l'ombra, se si esclude quella con i coinquilini Sandro, fanatico di Proust, e Rachele, mistress per passione. Fino a quando la sua vita tranquilla, senza scossoni, viene sconvolta dall'urto con il passato, che torna prepotente a pronunciare quel nome: Giulia Rusconi. La notizia è che Morelli, l'assassino uscito da poco dal carcere, è stato ritrovato morto. Tanto basta per riaccendere in Riccardo quella fiamma che non si era mai spenta. E, complice il diario di Giulia ritrovato dopo anni, per trasformare uno svogliato cronista senza ambizioni in un investigatore privato goffo ma deciso a scoprire la verità. Perché, forse, chi ha davvero le mani sporche del sangue di Giulia non ha ancora pagato il prezzo della sua colpa...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
7 maggio 2015
227 p., Rilegato
9788817082266

Valutazioni e recensioni

3,54/5
Recensioni: 4/5
(13)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(5)
3
(1)
2
(0)
1
(3)
furetto60
Recensioni: 4/5

Gli elementi classici del giallo ci sono, assassino e assassinato, per il resto l'intento dell'autore è uscire fuori dalle consuete (e consunte) strade narrative affidando una non indagine ad un personaggio così atipico e indifeso che è difficile non trovarlo simpatico.

Leggi di più Leggi di meno
Lara Massignan
Recensioni: 4/5

Ispira simpatia sin dalle pagine iniziali Riccardo Magris, protagonista indiscusso de "L'esatto contrario", primo romanzo dell'editore Giulio Perrone. Riccardo a 35 si ritrova a sbarcare il lunario scrivendo recensioni su "TuttoGiallo" ( un infimo giornale di nera, diretto da Dora, con la quale ha avuto una storia ), presentando settimanalmente una rubrichetta radiofonica calcistica e percependo l'affitto da due bizzarri coinquilini. La fidanzata storica, Gaia, lo ha lasciato: "Sei un ragazzino. Immaturo e inaffidabile". Il protagonista però non se la prende più di tanto e con candida sincerità confessa di non aver mai voluto essere un eroe. Riccardo dunque, anche se non sembra proprio un giornalista d'assalto, cerca di diventarlo, sfruttando forse la sua unica vera dote, cioè l'attenzione per tutti i tipi di dettagli, quando al tg sente una notizia che lo catapulta al tempo degli studi universitari: Morelli, all'epoca professore di giurisprudenza, accusato dell'omicidio nei bagni della facoltà della "sua" Silvia Rusconi, è stato trovato morto dopo l'uscita dal carcere. E così Riccardo si butta in quest'avventura, perché forse il vero assassino non è ancora stato punito. Se il protagonista con i suoi gesti goffi e le battute sarcastiche, semplicemente pensate ma il più delle volte espresse, costituisce l'aspetto più gustoso e ironico del romanzo, occorre evidenziare che, sapientemente dosati dall'autore, possiamo trovare anche mistero e tensione. Il thriller infatti, risulta ben costruito con gli indizi forniti qua e là in caratteri corsivi tra le pagine, a volte guidandoci, altre traendoci in inganno, perché la realtà molto spesso non è come appare e solo fidandoci come Riccardo del nostro intuito o, come lui, non mollando gli impegni presi verso noi stessi, possiamo giungere alla verità, che molto spesso è l'esatto contrario di ciò che abbiamo in mente. Un giallo per tutti, che saprà interessare gli appassionati del genere e non solo. Lara Massignan

Leggi di più Leggi di meno
Stefania
Recensioni: 5/5

Piacevole romanzo che è uno spaccato dell'Italia contemporanea in cui una donna muore ogni due giorni per mano di un uomo; in questo caso la sventurata si chiama Giulia ed è una studentessa universitaria. Il caso torna alla ribalta qualche anno dopo, quando il presunto assassino si suicida. E Riccardo, tipico trentacinquenne da strapazzo, precario, senza famiglia ma comunque benestante grazie a uno zio intrallazzone e ai suoi continui aiutini, che vive nella città più bella del mondo e forse la più difficile, senza volerlo - e senza nemmeno averne le capacità - si trova a indagare. L'ambientazione è una Roma fatta di uomini capaci di amare una squadra più di una donna, con il sesso ottenuto facilmente e l'illusione di potere in questo modo sostituire i sentimenti, così ingestibili e terribilmente impegnativi. Questa è l'Italia contemporanea e questo ci racconta Giulio Perrone, che esordisce con un incantevole mainstream che profuma di giallo in cui si respira il tormento di una vita privata che vorrebbe essere leggera, ma non lo è. Lo stile limpido e delicato, quasi confidenziale, permette di aprire quasi un dialogo con Riccardo; e si soffre e si tifa per lui, così simile a noi, vecchi-giovani contemporanei. Così fragili e insicuri di fronte a queste nuove certezze che ci siamo costruiti ad hoc. La storia è morbida, emozionante, intrisa di malinconia. Scorre come una carezza, lenisce le ferite, incolla alle sue pagine e alla fine, nonostante una porticina lasciata volutamente aperta (ci sarà forse un seguito? Spero di sì) ogni domanda trova una risposta. Ed è ovviamente molto amara.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,54/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(5)
3
(1)
2
(0)
1
(3)

Conosci l'autore

Giulio Perrone

Vive a Roma, dove nel 2005 ha fondato la casa editrice che porta il suo nome. Con Rizzoli ha pubblicato L’esatto contrario (2015) e Consigli pratici per uccidere mia suocera (2017). Nel 2019 ha pubblicato con Harper Collins L'amore finché resta.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore