Escoriandoli (DVD) di Flavia Mastrella,Antonio Rezza - DVD

Escoriandoli (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1996
Supporto: DVD
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 5,80

€ 7,25
(-20%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 6,42 €)

Al capezzale del fratello morto, Giuliano si invaghisce della vedova e si unisce a lei. Rolando, uno dei becchini, si innamora di Ida, sposata con il pigro Fiore. Sabrina viene rinchiusa nella comunità "Contro", dove la dottoressa Coatta usa le torture come cura. Ma la giovane muore. Il suo corpo, chiuso in un sacco, viene depositato sulla linea di partenza della corsa dei sacchi, per farle vincere qualcosa
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    nya

    28/02/2010 00:23:42

    Non per molti. La comicità di Rezza è una comicità intelligente, ben distante dal medio comico italiano che basa tutto sulla volgarità. Questo film è un insieme di paradossali verità quotidiane, un'estremizzazione continua e tante piccole perle di saggezza. Grande Rezza!! Citaz. "Questo è ciò che rimane del Sandrino originale. Lo abbiamo riempito di contenuti, ambizioso nel piccolo, appagato nel suo semi-io, corrotto e funzionale." "Pronto?" - "Dimostri di essere pronto!"

  • Produzione: Multivision, 2006
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Antonio Rezza Cover

    Regista e attore italiano. Formatosi sulla scena teatrale, debutta come mimo intraprendendo ben presto anche un’intensa attività registica. Nei primi anni ’90 si avvicina all’universo cinematografico girando e interpretando diversi corti, tra cui Il piantone (1994), che riscuotono un buon successo nelle rassegne del cinema indipendente. Nel 1996 esordisce nel lungometraggio con Escoriandoli, a cui segue Delitto sul Po (2001). Attore, sceneggiatore e regista in entrambi i film, dà vita a un cinema dall’evidente matrice teatrale: dal palcoscenico, infatti, trasferisce non solo il sodalizio con F. Mastrella ma soprattutto la forte presenza scenica del corpo, la mimica caricata e la sperimentazione del linguaggio. Nel 2002 lo vediamo in Paz! di R. De Maria nel ruolo del folletto amico di Penthotal. Approfondisci
  • Valentina Cervi Cover

    Attrice italiana. Bellezza madreperlacea e distante, da immagine di cammeo, figlia del regista e produttore Tonino e nipote del grande Gino, prosegue la tradizione di famiglia esordendo a soli tredici anni in Mignon è partita (1988) di F. Archibugi. Successivamente interpreta una piccola ma significativa parte in Ritratto di signora (1996) di J. Campion ed è poi la protagonista di Artemisia - Passione estrema (1997) di A. Merlet, vicenda in costume dedicata alla vita di una giovane e anticonformista pittrice del Seicento. Nel 1998 in Figli di Annibale di D. Ferrario si misura anche con i toni brillanti nei panni della figlia di D. Abatantuono. Nel 2001 lavora in Hotel di M. Figgis, nel 2003 è protagonista di L’anima gemella di S. Rubini, mentre nel 2005 affronta il ruolo di una giovane madre... Approfondisci
  • Isabella Ferrari Cover

    "Nome d'arte di I. Fogliazza, attrice italiana. Il suo esordio nel cinema è nella più classica delle commedie estive, in Sapore di mare (1983) di C. Vanzina. Nello stesso anno compare in un altro film di Vanzina, Il ras del quartiere con D. Abatantuono, e Sapore di mare - Un anno dopo di B. Cortini. Dopo altre esili commedie (Domani mi sposo, 1984, di F. Massaro; Il ragazzo del Pony Express, 1986, di F. Amurri), interpreta il primo ruolo drammatico di un certo impegno e da protagonista in Appuntamento a Liverpool (1988) di M.T. Giordana, storia di una ragazza che cerca di vendicarsi dell'uomo che ha accidentalmente causato la morte di suo padre. A suo agio nelle commedie (Willi Signori e vengo da lontano, 1989, di F. Nuti) e nei drammi (Cronaca di un amore violato, 1994, di G. Battiato), ottiene... Approfondisci
  • Valeria Golino Cover

    "Attrice italiana. Nata da padre italiano e madre greca, lavora come fotomodella tra Napoli e Atene. Debutta nel cinema a diciassette anni in Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo (1983) di L. Wertmüller e ottiene il suo primo ruolo da protagonista in Piccoli fuochi (1985) di P. Del Monte. L’anno dopo vince a Venezia il premio come migliore attrice per Storia d’amore di F. Maselli. Nel 1988 si trasferisce negli Stati Uniti, dove riesce a ritagliarsi un piccolo spazio nell’industria cinematografica americana: recita in Rain Man (1988) di B. Levinson, nella serie Hot Shots! (1991) di J. Abrahams e ha l’occasione di essere diretta da S. Penn in Lupo solitario (1991), da J. Carpenter in Fuga da Los Angeles (1996) e da M. Figgis in Hotel (2001). Richiesta... Approfondisci
Note legali