Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' esercizio - Claudia Petrucci - copertina

L' esercizio

Claudia Petrucci

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: La nave di Teseo
Collana: Oceani
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 30 gennaio 2020
Pagine: 333 p., Brossura
  • EAN: 9788834601402
Salvato in 109 liste dei desideri

€ 17,10

€ 18,00
(-5%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

L' esercizio

Claudia Petrucci

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' esercizio

Claudia Petrucci

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' esercizio

Claudia Petrucci

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 17,10 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Giorgia incontra Filippo a una festa di laurea: lui si innamora della sua fragilità, lei si sente rassicurata dalla normalità di quel ragazzo laureato in Lettere, che ha dovuto rinunciare al giornalismo per dedicarsi al bar dei genitori. Come molti coetanei, la loro vita di coppia si scontra con ambizioni negate e costanti problemi economici, così Giorgia non riesce più a trattenere la sua inquietudine, che esplode quando ritrova per caso Mauro, il suo vecchio maestro di teatro. La recitazione era già stata per lei l'ancora di salvezza nei momenti più bui del suo passato, e il palco ora sembra finalmente riaccenderla. Ma incendiare un'anima irrequieta può diventare un esercizio rischioso se l'attrice protagonista perde di vista il confine tra realtà e finzione. Filippo e Mauro si troveranno complici e avversari al tempo stesso, sedotti da un gioco pericoloso per riconquistare Giorgia: scrivere il copione per la sua vita perfetta.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,42
di 5
Totale 12
5
8
4
2
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mara regonaschi

    30/12/2020 17:08:42

    E' un libro profondo, che scruta nell'identità delle persone e delle relazioni:ciò che appare è verità o è apparenza che nasconde finzioni, interpretazioni, che celano tensioni, prevaricazioni, malesseri e personalità diverse? C'è una sottile linea che divide realtà e finzione, amore e egoismo, interpreti e spettatori. L'esercizio è il tentativo di dominare l'altro, riscrivendone il ruolo, ripercorrendo il concetto pirandelliano della vita come teatro, ma anche le tematiche dello smarrimento dell'identità e del malessere psichico. Romanzo d'esordio originale, intenso e complesso, che spinge alla riflessione e all'introspezione nel tentativo di liberarci dalle maschere e dai copioni da recitare, per riappropriarci dell'autentico sè e della propria identità.

  • User Icon

    Valentina

    19/07/2020 04:01:00

    Quando prendi alla lettera il concetto pirandelliano “La vita è come il teatro e il teatro è vita”. Un esercizio raffinato.

  • User Icon

    Agata

    15/07/2020 05:42:43

    Esordio promettente per questa giovane scrittrice. Originale e inquietante il tema del romanzo. All'editore segnalo refusi tra le pagine (ne ho segnati almeno 4): già segnalata questa pecca per altri libri pubblicati dalla "Nave di Teseo". Correttori di bozze: più attenzione e cura. Merci.

  • User Icon

    Ombretta

    06/06/2020 15:33:59

    Cinque stelle al titolo azzeccato, ma mi aspettavo altro da questo libro. Mi aspettavo due uomini diversi tra loro che combattevano per una donna. E soprattutto una storia realistica, non un Truman Show quale invece è il libro. Lei non è in realtà protagonista. I protagonisti sono i due maschi che uniti dall'idea di poterla salvare dalla malattia riscrivono la sua storia più volte e riescono, nel suo e nel loro delirio emotivo, a plasmarla a loro beneficio. Da una parte c'è una donna mentalmente instabile e dall'altra due uomini che credono con un escamotage letterario di poterla cambiare per farla guarire. La storia non sta in piedi e neanche quella specie di colpo di scena finale la salva. Forse chi fa l'attore può ritrovarsi in molte parti della storia.

  • User Icon

    parlarefitto

    15/05/2020 15:15:43

    Un esordio letterario che mi ha tenuta incollata fino all'ultima pagina. La recita diventa realtà e la realtà diventa recita. All'inizio sembra essere il solito triangolo amoroso 'lui lei e l'altro', ma in breve il lettore viene intrappolato in un vortice narrativo dove non vi sono né vinti né vincitori. O, forse, dove tutti ne escono perdenti. Una delle mie frasi preferite: -Guardo Giorgia e penso abbia il dono della bellezza fuori posto, che la metti in ordine da una parte e si disfa dall’altra – Un libro che fa riflettere, e a tratti fa anche un po' male.

  • User Icon

    Laura

    15/05/2020 08:56:11

    Romanzo d'esordio intenso, potente, coinvolgente. La storia è narrata al tempo presente, con un linguaggio accattivante e accessibile, ma pieno di una consapevolezza e di una maturità che stupiscono in un'autrice esordiente. Quasi tutto ruota intorno ai pochi personaggi, non ci sono nella storia tempi morti o descrizioni didascaliche che distraggono dal racconto. La storia in sé, infine, stupisce per l'oggettività con cui ci è sottoposta, e per la forza della trama che, pur allontanandosi da tutto ciò che è accettabile, viene accolta dal lettore per l'estrema verosimiglianza. Il racconto sfonda con grazia ogni margine di quell'etica che avvolge ognuno di noi, spiazza e non si dimentica. E' un romanzo che lascia al lettore molti spunti di riflessione e che si imprime nella memoria. Si colloca perfettamente nei tempi e nei ritmi della scrittura contemporanea, con la forza dei classici.

  • User Icon

    Tonino Monti

    13/05/2020 14:33:57

    Claudia Petrucci scrive il suo primo romanzo identificando il possesso della persona come evento a se, costruisce un’opera teatrale dove i personaggi interagiscono attraverso il bisogno di un uso complice del sentimento. Vediamo Filippo, narratore della storia, assistere la propria ragazza, Giorgia, a un ritorno al passato verso la via di fuga dalla propria esistenza ferma a un lavoro di routine, vissuto nella convivenza di un amore stilizzato. Ritorno dovuto all’incontro casuale con Mauro , vecchio maestro di teatro poi abbandonato. Mauro da un certo punto in poi farà la differenza, portando Filippo a tradurre il proprio stato d’animo remissivo in ribellione verso qualcosa che rischia di sparire per sempre. Nel mezzo dei personaggi principali emerge Amelia, sorellastra di Mauro. Lei sarà il palo in cui Filippo andrà a sbattere , rivoluzionando un’ empasse pericolosa che subisce spesso nei momenti più delicati per il proprio sentimento.Il romanzo nasce verosimilmente dallo spunto che l’autrice propone di tradurre in realtà la fantasia, senza costruire un confine tra i due scenari.

  • User Icon

    Sofia

    11/05/2020 14:03:41

    Un libro originale e sicuramente non banale dalla trama, ai personaggi, allo stile.Una storia che non si dimentica facilmente e che, anche a distanza di tempo, torna alla memoria. Le tematiche trattate sono forti: la malattia, la sofferenza, l'amore, l'inganno, la menzogna. Potrei definirlo anche surreale, questo è l'aspetto della storia che a me personalmente è risultato difficile da amare, ma che ad altri lettori potrebbe risultare particolarmente accattivante. Varie interpretazioni si accavallano nel corso della lettura e varie ipotesi, che poi vengono forse confermate o forse sconvolte dalla conclusione e dal finale. Nelle pagine finali, infatti, tutto si capovolge e, come attori in un grande teatro, i personaggi si scambiano le parti e tolgono finalmente le maschere.

  • User Icon

    piccolastella

    04/04/2020 09:51:09

    Bellissimo.. Dall' inizio alla fine... L'amore che prova Filippo per Giorgia e' enorme a costo di farla tornare sua alla sua normalità e alla loro vita insieme.. Delineati benissimo tutti i personaggi.. Mauro, Amelia... L assenza della zia.. Che non compare praticamente mai nel libro.. Dettagli scavati a fondo e scritto benissimo.. Anche la malattia è protagonista del romanzo.. Bello

  • User Icon

    Diana

    04/03/2020 01:34:21

    Sinceramente stupita dalla qualità della scrittura e dall'originalità della storia. Qualcosa che non ti aspetti da un esordio. Un libro convincente a diversi livelli, sia per la storia in se (avvincente) che per gli interrogativi che pone. Farà riflettere e discutere. Che poi è quello che ti aspetti da un buon libro. Anche se qui - onestamente - siamo decisamente oltre il "buon" libro. In ognuno di noi c'è un Filippo, un Mauro, una Giorgia. O almeno una parte di loro. Ognuno di noi è stato - o è - burattino o burattinaio nella vita di qualcuno. Assolutamente consigliato, sia da leggere che da regalare. Magari a chi, per un motivo o per un altro, ha tentato di manipolarci per far di noi la sua creatura ideale.

  • User Icon

    Giusi

    06/02/2020 19:51:11

    Un romanzo davvero interessante, una storia avvincente che mi ha tenuto incollato al libro fino alla fine! Una trama davvero particolare, originale il risvolto psicologico che induce a porti delle questioni sulla sottile differenza tra amore e possesso . Finalmente qualcosa di nuovo!

  • User Icon

    Irina

    06/02/2020 05:48:08

    Il primo libro di Claudia Petrucci sorprende per l’originalità e l’introspezione, due qualità che trovo sempre di meno nel paesaggio letterario di oggi. Trama strutturata bene. Manca però una certa maturità della scrittura, che sono sicura si svilupperà nel tempo. E’ una storia diversa, con un finale convincente, ma che non si riesce a indovinare fino all’ultima pagina. Curiosa di leggere la prossima storia.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
Note legali