L' esorcista. La genesi

Exorcist: the Beginning

Titolo originale: Exorcist: the Beginning
Regia: Renny Harlin
Paese: Stati Uniti
Anno: 2004
Supporto: DVD

€ 4,50

Venduto e spedito da KONKE

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,99 € Spese di spedizione

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Negli anni immediatamente successivi alla Seconda Guerra Mondiale, Padre Lankester Merrin è perseguitato dai ricordi delle violenze commesse contro i suoi parrocchiani innocenti e per dimenticare si reca in Africa. Qui viene avvicinato da un collezionista di antichità che gli propone di partecipare a uno scavo archeologico in Turkana, una remota regione del Kenya, dove è stata riportata alla luce un'antichissima chiesa cristiana bizantina. Il collezionista vuole che Merrin trovi una preziosa reliquia nascosta all'interno della chiesa ma tra le rovine del tempio dorme una presenza ancestrale, in attesa di essere risvegliata. Nel luogo dove nacque il Male, Merrin scoprirà finalmente il suo vero volto.
Descrizione
Negli anni immediatamente successivi alla Seconda Guerra Mondiale, Padre Lankester Merrin è perseguitato dai ricordi delle violenze commesse contro i suoi parrocchiani innocenti e per dimenticare si reca in Africa. Qui viene avvicinato da un collezionista di antichità che gli propone di partecipare a uno scavo archeologico in Turkana, una remota regione del Kenya, dove è stata riportata alla luce un'antichissima chiesa cristiana bizantina. Il collezionista vuole che Merrin trovi una preziosa reliquia nascosta all'interno della chiesa ma tra le rovine del tempio dorme una presenza ancestrale, in attesa di essere risvegliata. Nel luogo dove nacque il Male, Merrin scoprirà finalmente il suo vero volto.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Bilbo

    17/07/2009 14:43:46

    A mio avviso il primo ed unico esorcista rimane ineguagliabile. Questo prequel è una bestemmia per tutti i fan del primo capitolo. Insomma, non fa paura, non inquieta, non incrementa l'adrenalina nelle vene, trama sconclusionata, attori pessimi, insomma deludentissimo. Sconsiglio la visione. Se volete vedere un film sullo stesso tema (diabolico), molto meglio "L'Esorcismo di Emily Rose"...

  • User Icon

    max

    29/11/2008 20:19:11

    non pessimo ma l'obiettivo che il regista si è posto, far capire l'origine della storia dell'esorcista , ha creato un prodotto modestino.mentre l'esorcita meritava un prequel migliore. dello stesso regista invece mi è piaciuto molto nightmare 4

  • User Icon

    Pinu Pè

    10/06/2008 16:45:57

    Affidare un film del genere horror/satanico ad un regista come Renny Harlin, specializzato unicamente in film d'azione, è stato il vero errore della produzione...il risultato è immaginabile

  • User Icon

    Paolo A.

    11/05/2007 13:15:23

    A prescindere dalla riuscita "tecnica" del film, questo prequel rappresenta una pietra miliare, così come lo è Il Principe delle Tenebre di Carpenter (ancora non disponibile nel doppiaggio italiano, purtroppo). In questo film viene data una "spiegazione" alla presenza del Male sulla Terra, al mito della "Caduta" di Satana ... e mi fermo qui per non rovinare il gusto della visione. Consigliatissimo agli amanti del genere.

  • User Icon

    Alex

    03/04/2006 23:46:38

    Il film non fa particolarmente paura, ma la trama è tessuta molto bene. Buoni gli effetti speciali e bravi gli attori.

  • User Icon

    HULK

    24/11/2005 14:10:46

    Ed ecco l'esorcista post 11-9 , tutto quanto riguarda la comunicazione di massa, da Brian Eno, ad appunto il cinema commeciale sembra segnato da quella data, L'inconscio collettivo , pare abbia giocato questo brutto scherzo alle teste d'uovo al comando della baracca. Deviando il sentimento di paura instillato ad arte, dai manipolatori delle coscienze, da chi detiene il potere e lo sta usando come WMD, per addormentare le coscienze, la capacità di critica, il saper distinguere il bene dal male. Il film, nulla di eclatante, molti soldi, ottimi attori, sceneggiatura discreta, tutto si capisce con anticipo, bisogna sorbirsi tutta la trafila, tutti i luoghi ormai comuni in questo genere di film. Il nazismo, come Saddam, i crociati contro l'asse del male......insomma pot 11 settembre.

  • User Icon

    cinemanta

    06/09/2005 13:10:02

    BOIATA PLANETARIA, che è meglio non continui a commentare, altrimenti finisco per essere sicuramente offensivo! Si fanno notare 2-3 scene, il resto è BUIO!

  • User Icon

    Julia

    03/08/2005 20:10:59

    Mi aspettavo qualcosa di più grandioso...di più pauroso. Questo film non mi ha fatto ne caldo ne freddo, più che altro è stato noioso!

  • User Icon

    LUC18

    22/07/2005 20:32:09

    L'ho visto proprio oggi.è bello ma ci sono pochi colpi di scena e dura un po poco.Comunque è stato molto bello.

  • User Icon

    veronica

    19/06/2005 15:04:35

    carino... ma troppo forte

  • User Icon

    Janick

    24/05/2005 11:43:57

    Semplici Parole.....Per chi non ne capisce l'essenza.puo' apparire come un semplice Film....a tratti da ridere come dice qualcuno....Ma per chi invece riesce a cogliere tutti i lati del film..dal punto di vista del Male...e dell'occulto in generale....beh la tensione vien da se....Solo PER gli amanti del TEMA trattato...i veri amanti....non della MAssa che lo fa' per MODA!

  • User Icon

    puntodariete

    18/05/2005 16:42:44

    un film scialbo e senza pathos, a volte sembra una parodia di se stesso. insulso...

  • User Icon

    micky

    13/05/2005 19:25:31

    Grande film, ottima regia, bellissime inquadrature, eccellente fotografia, bella la storia, bravissimi gli attori (e i doppiatori italiani), davvero grande cinema. Chi dice che non gli e' piaciuto forse perche' ateo? non capisce di cinema di qualita', percio' meglio se vi vedete i film di pierino cosi senza prestese,,,,

  • User Icon

    Cane Nero

    30/04/2005 11:53:00

    -In un contesto socio religioso la morfologia umana incline allo spirito rileva tratti di senso orvelliano. Naturale una repulsione atavica allo spirito stesso con un senso di pacis. Altrimenti si ricadrebbe nella genesi della psiche incline alla ratio della stessa sindrome. Estrema natura quindi del sopranaturale visto in un contesto di immagine editoriale.

  • User Icon

    alex

    20/04/2005 19:22:50

    Questo film è adatto solo a chi crede fortemente alla presenza di satana,anche se alcune scene potevano essere fatte meglio,si puo vedere come la fede in nostro Signore Gesu Cristo puo sconfiggere il diavolo.Questo film è sconsigliato ai deboli di cuore!Per i piu coraggiosi è da guardare in casa da soli al buio!!!

  • User Icon

    federico

    07/04/2005 16:05:22

    A parte il discorso commerciale, ma non si capisce perchè si devono fare sempre questi sequel/prequel che non solo fanno pena ma rischiano di rovinare l'originale! DA BUTTARE

  • User Icon

    -emily-

    30/03/2005 16:46:09

    sentite raga questo film è una vera figata!!!!!! anche se devo dire che in alcuni punti è un po scontato..vi consiglio di vederlo è molto bello

  • User Icon

    alex

    29/03/2005 13:00:47

    Dispiace dire che si poteva evitare.

  • User Icon

    Regista

    26/03/2005 12:24:00

    Niente male, il primo esorcista mi faceva ridere, ma questo in qualche scena al cinema mi ha fatto sudare. Poteva riuscire meglio è vero, bella la storia. Nel complesso ribadisco, niente male.

Vedi tutte le 19 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Eagle Pictures, 2015
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 114 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste; dietro le quinte (making of)