Categorie

Ludwig Feuerbach

Curatore: C. Cometti
Editore: Feltrinelli
Edizione: 4
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788807900891

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lee66

    18/04/2016 18.15.01

    Opera fondamentale per la critica alla religione scritta da uno dei più importanti filosofi di fine '800, espressione, forse, di un ritorno all'umanesimo e che riporta tra i suoi elementi essenziali, la distinzione della bestia dall'uomo, la proiezione dell'uomo in Dio per cui non è Dio ad aver creato l'uomo ma è l'uomo ad aver creato Dio il quale diventa la personificazione dell'essenza migliore dell'uomo. "Homo homini Deus" , Dio è l'uomo e l'uomo afferma in Dio ciò che nega a sè stesso. L'identificazione di un dio, visti i limiti umani, non può che essere rappresentato da un uomo. Inoltre l'uomo riportando in sè quanto proiettato in un dio, rientra delle sue capacità divine conducendo i lettori verso una forma ragionata di ateismo. Insomma, queste sono solo alcune delle tesi rappresentate in questo illustre libro e, va premesso in maniera oggettiva, altamente filosofico e pertanto di difficile lettura e non semplice comprensione se non con buone basi e conoscenze di filosofia. Una pietra miliare, un testo destinato a lettori credenti e laici. Voto 3 solo per la sua difficoltà.

Scrivi una recensione