L' essenza dell'invisibile. Capire la cucina molecolare - Ettore Bocchia - ebook

L' essenza dell'invisibile. Capire la cucina molecolare

Ettore Bocchia

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 524,23 KB
Pagine della versione a stampa: 119 p.
  • EAN: 9788893232968
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Non so se ho cambiato la cucina italiana, però ci ho provato. E forse qualcosa è accaduto».
Ettore Bocchia è un rivoluzionario, crede nelle utopie e si ferma solo davanti all’oggettività – quella che lui ritiene tale. È un rivoluzionario perché ha ribaltato l’approccio alla cucina non solo formalmente come tanti, tutti tentano di fare, ma sostanzialmente, roba per pochi eletti. È andato dentro alla materia, l’ha studiata, scomposta e poi ricomposta, non si è limitato a destrutturare un tortello, spargendone gli ingredienti sul piatto – dicesi coup de théatre, molto diffuso tra gli chef. Si è affiancato a un professore di fisica dell’alimentazione, per capire, sviscerare, analizzare, controllare, scoprire, sperimentare, perché il suo obiettivo era uno solo: la perfezione.
dalla prefazione di Luca Sommi
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Andrea

    09/12/2019 16:28:48

    Libro semplice ma esaustivo per capire la concenzione della cucina molecolare.

  • Ettore Bocchia Cover

    Ha lvorato al Grand Hotel Villa Serbelloni a Bellagio, sul lago di Como, come Executive Chef. Nel 2002 lancia il primo menu italiano di cucina molecolare ed è il creatore di sette tecniche inedite in cucina Nel 2004 ottiene la prima stella Michelin. È stato consulente per il gruppo Costa Crociere e ha firmato i menu di tutti i ristoranti gourmet della stessa flotta. Tra i numerosi eventi che ha curato c’è la cena in piedi per il lancio del L.H.C. al CERN di Ginevra nel 2008. Ha collaborato con il Centro di Ricerca di Ferrara (CFR), Studio Ambrosetti, Festival della Scienza di Genova, Istituto Nazionale della Fisica della Materia (INFR), Accademia di Brera (Trattoria Salvatore).Tra le pubblicazioni si ricorda Il gelato estemporaneo, scritto con Davide Cassi (Sperling... Approfondisci
Note legali