L' età dell'innocenza. Ediz. integrale - Edith Wharton - copertina

L' età dell'innocenza. Ediz. integrale

Edith Wharton

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Pietro Negri
Editore: Newton Compton
Collana: I MiniMammut
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 28 maggio 2015
Pagine: 286 p., Rilegato
  • EAN: 9788854180901
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,16

€ 4,90
(-15%)

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

L' età dell'innocenza. Ediz. integrale

Edith Wharton

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' età dell'innocenza. Ediz. integrale

Edith Wharton

€ 4,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' età dell'innocenza. Ediz. integrale

Edith Wharton

€ 4,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Al centro di questo romanzo c'è una figura di donna tenera, eppure volitiva, desiderosa di affermare la propria individualità, disposta ad affrontare molto in nome della libertà di amare l'uomo che ha scelto e destinata a veder naufragare il suo sogno contro l'ostile rifiuto di una società schiava dei pregiudizi. La cornice è il dorato mondo dell'aristocrazia newyorkese di fine secolo, un mondo brillante e animatissimo che però condanna senza remissione alla solitudine chiunque voglia sottrarsi alle sue convenzioni.
3,5
di 5
Totale 3
5
0
4
2
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lydia

    20/09/2018 12:02:01

    Quando ho cominciato questo romanzo non conoscevo molto bene la trama, sapevo solo che la protagonista era una donna, ma in realtà penso che ad esserla sia la società. Siamo negli anni Settanta dell’Ottocento a New York, Newland Archer, erede di una delle famiglie più importanti della città, sta per annunciare il suo fidanzamento con May Welland, formando una delle coppie più benvolute da tutti i rappresentanti dell’alto ceto della città americana. Una sera a teatro compare Ellen Olenska, cugina di May, andata nel vecchio continente tanti anni prima e sposatasi con un conte polacco. Ellen è fuggita dal marito, un uomo che le ha rovinato la vita, in America spera di ritrovare oltre che la famiglia anche un po’ di pace. Ma la società newyorkese ha delle convenzioni e tradizioni che non è disposta a superare per riaccogliere una giovane donna, colpevole solo di aver contratto un matrimonio all’estero e di essere quindi diventata una straniera. Newland si troverà a dover fronteggiare una figura femminile che inizialmente suscita in lui sorpresa e quasi scandalo, ma arriverà a sentirsi sempre più attratto da lei per il suo anticonformismo e per il suo voler essere donna libera in un mondo in cui le donne venivano istruite a diventare buone mogli e madri di famiglia. Ci troviamo all’interno di un intreccio di rapporti sociali in cui il pregiudizio nei confronti del diverso porta al reprimere tutto ciò che non è consueto. Newland si troverà a dover compiere una scelta molto importante che lo porterà a cambiare totalmente la sua vita. Durante la lettura ho provato un continuo senso di soffocamento, l’aver scelto di lasciare il proprio marito per cercare un po’ di felicità ed essere invece costretta al reprimere i suoi sentimenti, perchè nella società newyorkese non si può neanche piangere ne fare “scenate” per non creare scalpore, fa di Ellen un’eroina succube di un mondo gretto, che non lascia scampo alcuno.

  • User Icon

    Clelia

    19/09/2018 21:00:45

    Il periodo in cui il romanzo è ambientato è fondamentale perché alla fine del 19° secolo le donne non hanno ancora indipendenza, sono ancora considerate inferiori agli uomini e nella società devono ancora rispettare determinate regole e soprattutto restare legate a ciò che il marita fa e decide. E in quegli anni che la contessa Ellen Olenska ritorna a New York, dalla propria famiglia, dopo aver lasciato il marito violento in Europa e da questo ritorno comincia proprio la nostra vicenda. L’eroina di questo racconto dimostrerà sin dalle prime pagine un grande coraggio, forza di volontà e soprattutto indipendenza: tutte caratteristiche considerate inappropriate per una donna e ciò contribuirà quindi al suo difficile ritorno alla borghesia alla quale per diritto appartiene. Ma soprattutto con questo romanzo l’autrice riesce a costruire un personaggio femminile, molto più forte di quello maschile: è Ellen a prendere la decisione giusta, non Newland, che sarebbe disposto a mandare tutto all’aria per i suoi intimi desideri, non rendendosi nemmeno conto che renderebbe la donna che ama ugualmente infelice a causa delle conseguenze che le sue azioni provocherebbero. Lo stile in cui il romanzo è scritto, tuttavia, non rende la lettura scorrevolissima – sebbene si adatti perfettamente all’ambiente in cui il romanzo è ambientato – un po’ troppo sofisticato e “pomposo” e per questo all’inizio ho fatto fatica ad apprezzare ciò che leggevo.

  • User Icon

    Attilio Alessandro

    28/03/2015 15:15:07

    Romanzo bello ma molto, molto soporifero. Ogni dieci pagine devo alzarmi e fare un giro. Meravigliosa la descrizione dell'Alta Società newyorchese del secondo Ottocento ma, mio Dio, che lentezza. Lento, lento, immobile!!!

  • Edith Wharton Cover

    Scrittrice statunitense.Di famiglia ricchissima, nel 1885 sposa il banchiere Edward Wharton. Dopo la separazione dal marito si trasferisce in Francia, dove stringe amicizia con i maggiori scrittori e intellettuali del tempo, come Henry James, Sinclair Lewis, Jean Cocteau e André Gide. Nel 1902 pubblica il suo primo romanzo The Valley of Decision, cui seguono nel 1905 La casa della gioia, nel 1911 Ethan Frome e nel 1920 L’età dell’innocenza, le sue grandi opere. Muore in Francia nel 1937. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali