Categorie
Editore: Rizzoli
Collana: Scala italiani
Anno edizione: 2011
Pagine: 274 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817049245

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio Mazzoni

    23/09/2016 16.22.27

    Più che un romanzo, sembra una guida stradale. Insulso.

  • User Icon

    Eva

    29/09/2011 13.07.46

    Mi è stato regalato da mia madre questo libro per via del titolo dato che mi chiamo Eva.Mentre lo leggevo e a fine lettura ho pensato:"Un libro così potevo scriverlo anch'io!".Non c'è trama,si salta da un posto all'altro...più che un racconto sembra una guida turistica dei ristoranti di Roma.Però ho un dubbio:Eva è morta o no? Perché io sostengo che sia morta mentre mia madre dice di no.Ringrazio in anticipo chi riesce a togliermi questo dubbio e a spiegarmi il finale! Io spero che lei sia morta,almeno da un senso al finale!

  • User Icon

    elda

    09/06/2011 23.06.30

    La forma è scorrevole, ma il ritmo narrativo è lento e la vicenda piatta e per niente coinvolgente.

Scrivi una recensione