Categorie

Jessica Gregson

Traduttore: L. Prandino
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2008
Pagine: 333 p. , Rilegato
  • EAN: 9788811686095

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vera M.

    21/04/2014 20.00.21

    Libro appassionante che invita a riflettere. Assolutamente da leggere e da regalare.

  • User Icon

    Flavia

    30/04/2009 21.00.20

    Libro bellissimo, lo si legge in un soffio. L'autrice è bravissima nel cogliere i cambiamenti che la guerra porta ad un pesino della campagna ungherese. Prima gli uomini, i mariti, i "promessi sposi" che se ne vanno al fronte, un paese che si svuota, bambini che non vengono al mondo, poi i prigionieri che si insediano e che colmano il vuoto. La fine della guerra, gli uomini che tornano cambiati in peggio e la reazione delle donne che da giovani fanciulle innocenti e indifese capiscono che non si possono arrendere al destino. Argomenti difficili da trattare, ma che lei narra con una leggerezza infinita che mi ha portato a finire il romanzo in meno di 2 giorni.

Scrivi una recensione