Le famiglie più malvagie della storia - Andrea Accorsi,Daniela Ferro - ebook

Le famiglie più malvagie della storia

Andrea Accorsi, Daniela Ferro

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1007,12 KB
  • EAN: 9788854155442
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

I delitti più celebri e i crimini più atroci commessi da famiglie, clan e dinastie

«Gli autori tracciano il loro oscuro labirinto narrando con oggettività vicende inquietanti. Il terrore diventa un affare di famiglia.»
Laura Laurenzi, «la Repubblica»

Madri e padri, figli e figlie, fratelli e sorelle uniti da un doppio legame di sangue: genetico e criminale. Dalla dinastia giulio-claudia ai Borgia, dai Romanov ai Kim, dagli Hussein ai clan mafiosi, la storia di ieri e di oggi è disseminata di vicende oscure che hanno come protagonisti personaggi disumani, guidati da una lucida follia o pronti a tutto per conservare il proprio potere. Sfilano così, in sequenza, gli eccidi di massa dei fratelli Pizarro, gli omicidi seriali, le efferate imprese delle bande di Jesse James, dei fratelli Dalton e dei Savi, “quelli della Uno bianca”. E poi le sanguinose azioni delle famiglie mafiose, come i Gambino, i Riina, i Messina Denaro, i Barbaro.E ancora la spregiudicata gestione del potere di tiranni che la storia ha condannato a finire nella polvere, come Ceausescu e Gheddafi. Per finire con i protagonisti della cronaca nera: Rosa Bazzi e Olindo Romano, gli assassini di Erba; Michele Misseri e sua figlia Sabrina, implicati nel giallo di Avetrana, culminato con il ritrovamento del cadavere della quindicenne Sarah Scazzi, vittima forse dello zio e della cugina. Due presunti carnefici per un solo cognome.

«Una carrellata di fatti oscuri e crudeli, operati da famiglie che hanno utilizzato ogni genere di sopraffazione per difendere il proprio nome e potere.»
Panorama.it

Tra le famiglie malvagie:

La dinastia giulio-claudia. Roma val bene sangue e omicidi
I Borgia. Delitti e castighi di una dinastia mancata
I Tudor. Matrimoni e funerali, tra vergini e sanguinari
I fratelli Dalton. Al di là del bene e del male
I Romanov. Demoni e dèi
Gli Hussein. Una famiglia-stato
Il clan bin Laden. L’internazionale del terrore
I Riina. I capi dei capi
Olindo e Rosa. I mostri di Erba

Andrea Accorsi
(Legnano, 1968), giornalista professionista e ricercatore, lavora come capo servizio cronaca in un quotidiano nazionale. Studioso di storia del giornalismo e di criminologia, ha scritto una decina di libri e saggi, tra cui ricordiamo Bande criminali e - insieme a Daniela Ferro - Milano criminale, Il grande libro dei misteri di Milano risolti e irrisolti, 101 personaggi che hanno fatto grande Milano, Le famiglie più malvagie della storia.

Daniela Ferro
(Milano, 1977), giornalista pubblicista e docente, per Newton Compton ha pubblicato Le grandi donne di Milano. Insieme ad Andrea Accorsi ha scritto Milano criminale, Il grande libro dei misteri di Milano risolti e irrisolti, 101 personaggi che hanno fatto grande Milano e Le famiglie più malvagie della storia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fede

    12/09/2018 11:14:36

    Buon libro che offre una cultura generale sull'argomento. Ottima la scelta di dividere in cinque parti il libro in modo da differenziare il tipo di gruppo familiare. Come già detto il libro offre una cultura più generica, quindi se si vuole cercare una lettura più approfondita è meglio cercare altro. Bravi gli autori che hanno saputo raccontare ogni vicenda in modo riassuntivo e scorrevole. Le vicende sono narrate anche in modo abbastanza imparziale, come un libro di storia. Il prezzo è buono... abbordabile anche per i poveracci.

  • Andrea Accorsi Cover

    Giornalista che ha collaborato con BBC History, Airone e altri periodici. È autore di una ventina di libri e saggi di storia locale, economica e contemporanea. Viaggiare è da sempre una delle sue passioni, che coltiva prendendo appunti su curiosità, pensieri e impressioni. Per Edizioni del Capricorno ha scritto 35 borghi imperdibili della Lombardia (2018), 35 borghi montani imperdibili della Lombardia (2019), 35 borghi imperdibili a due passi da Milano (2019) e, con Daniela Ferro, Itinerari imperdibili sui laghi della Lombardia. Approfondisci
Note legali