Categorie

Collana: Narrativa
Anno edizione: 2008
Pagine: 334 p. , Brossura
  • EAN: 9788820044947

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    zombie49

    23/03/2013 18.07.27

    Raccolta italiana di racconti noir che hanno come tema la famiglia o il luogo di lavoro. Ho sempre diffidato delle opere a più mani, e questo libro ne è la conferma. Peccato x l'unico racconto buono, "L'ascensore" 4/5: un impiegato vede nello specchio di un ascensore il fantasma di un cugino che lo ammirava non ricambiato. E' terrorizzato, ma lo spettro ha altre intenzioni. Il tema è sfruttato, ma il racconto è intrigante. Ricordi di Poe. L'ultima storia, "Family Day" 1/5, supera ogni immaginabile kitsch. Un padre moribondo e cattivissimo vuole rivedere i tre figli ancora più cattivi. Demenziale truculenta sex story con un morto ammazzato ad ogni pagina e una parolaccia ad ogni riga. Più kitsch di così non si può. Ed è pure noioso. Uno dei peggiori racconti mai letti. Per restare in tema, vomitevole. Le altre storie sono di cattivo gusto e banali come lo stile con cui sono scritte.

Scrivi una recensione