Fantasie di stupro - Margaret Atwood - copertina

Fantasie di stupro

Margaret Atwood

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Gaja Cenciarelli
Editore: Racconti
Collana: Racconti
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 5 aprile 2018
Pagine: 303 p., Brossura
  • EAN: 9788899767198
Salvato in 118 liste dei desideri

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Fantasie di stupro

Margaret Atwood

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Fantasie di stupro

Margaret Atwood

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Fantasie di stupro

Margaret Atwood

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ma si può avere una fantasia di stupro? Quattro colleghe giocano a carte durante la pausa pranzo e conversano sull'ossessione delle riviste rosa per un certo tipo di fantasie, quelle che prevedono l'irrompere in casa di uno sconosciuto fascinoso ma violento. Mentre le due bionde, una receptionist e un'archivista, ammantano di romanticismo questa fantasticheria tutt'altro che innocua e Sondra tace perché forse qualcosa da dire lo avrebbe, Estelle confessa i suoi sogni, quelli in cui si serve soltanto dell'ironia per dissuadere gli stupratori goffi, maldestri e profondamente umani che la molestano. «Nelle mie fantasie finisce sempre che mi dispiace per lui, insomma, dev'esserci qualcosa che non va in loro.» La vittima considera a loro volta vittime i carnefici, del resto «come potrebbe un uomo fare una cosa del genere a una persona con cui ha appena chiacchierato a lungo, una volta che capisce che anche lei è un essere umano, che anche lei ha una vita, non riesco a immaginare come possano andare fino in fondo, sai? Insomma, so che succede ma non lo capisco, questa è la parte che proprio non riesco a capire».
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,5
di 5
Totale 6
5
1
4
2
3
2
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maria

    24/09/2019 06:25:51

    Ho fatto fatica a finire questo libro. Una serie di racconti su come le donne pensano o sentono certe cose. Storie più meno verosimili ma che io non ho assolutamente apprezzato.

  • User Icon

    Melissa Preveato

    20/09/2019 11:06:02

    Raccolta di racconti dove si riconosce immancabilmente la penna della Atwood. Consigliato

  • User Icon

    Francesca

    10/03/2019 14:06:32

    Come sempre Margaret Atwood ci spiazza e ci mette di fronte ad una realtà che probabilmente non abbiamo mai immaginato. In un variegato panorama di figure femminili, capiamo come le donne si rapportano con l'isolamento che a volte si autoinfliggono e come riescono a trovare il proprio posto nel mondo. Il racconto che dà il titolo alla raccolta è forse il più provocatorio e parla di quattro donne che fantasticano su episodi di stupro e su come potrebbero dissuadere il proprio carnefice.

  • User Icon

    melissa

    06/03/2019 22:34:17

    La atwood da quando l'ho scoperta mi ha aperto un mondo nuovo, jn mondo dove non potrei farne a meno. Raccolta di storieda leggere tutta d'un fiato o poco alla volta

  • User Icon

    furetto60

    29/01/2019 13:53:54

    Riedizione di titolo già pubblicato, qui ritradotto e con nuova veste editoriale, accattivante come le altre della collana. Al mio primo approccio coll’autrice ho trovato alcuni punti di contatto con Joy Williams, la cura della scrittura, l’inquietudine, allo stesso tempo trovo che questi della Atwood siano, proseguendo nel paragone, meno coinvolgenti (i più recenti della Williams sono nettamente migliori), comunque meritevoli di lettura.

  • User Icon

    Giulia A.

    21/09/2018 15:28:47

    Margaret Atwood è una delle mie scrittrici preferite, e questa raccolta non ha fatto che confermare tale opinione. È difficile trovare raccolte di racconti solide; anche in Fantasie di Stupro ci sono senz'altro storie che rimangono più impresse e che possono piacere più di altre, ma in generale sono tutti racconti molto buoni. Tutti i racconti si concentrano in qualche modo su crisi intime e interiori dei vari protagonisti; crisi che possono scaturire dal peso dei ricordi, da storie d'amore, dalla carriera professionale o dall'esasperazione di paure irrazionali. Indagini psicologiche molto acute e scrittura impeccabile!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente

Il titolo è accattivante: si fa notare. Ma non riesce a esprimere a pieno quel che è veramente Fantasie di stupro, edito da Racconti Edizioni, libro in cui emerge l’incredibile abilità narrativa di Margaret Atwood.

Infatti, Fantasie di stupro è solo uno dei quattordici racconti raccolti e non è nemmeno il più riuscito. Quattro colleghe giocano a carte e chiacchierano delle loro fantasie, nelle quali si scorge una distorsione ironica di quelle che non sono aggressioni, ma solo innocui giochi dell’immaginazione in cui lo stupratore diventa a sua volta vittima buffa e impacciata.

Questo racconto non è il migliore, ma è esemplificativo dell’obiettivo dei racconti della Atwood raccolti nel libro: indagare la mente e raccontarne le contraddizioni, le storture, quello che non si dice ad alta voce, ma si pensa. È così che in Il quetzal splendente Sarah e Edward, coniugi in vacanza, ripensano a ciò che ha dato origine al loro matrimonio e a ciò che invece l’ha distrutto, e che Christine in L’uomo che veniva da Marte arriva a temere e nello stesso tempo ad aver bisogno del suo stalker, uno strano ragazzo orientale incontrato in un parco.

All’aspetto psicologico si aggiunge anche quello narrativo, in cui l’autrice mette in mostra la sua capacità di raccontare storie che catturano l’attenzione del lettore, tenendolo fino alla fine col fiato sospeso e lasciandolo così, a rimpiangere la brevità di racconti che avrebbero potuto essere romanzi, ma non lo sono diventati.

Recensione di Jennifer Carretta
A cura del Master in Editoria dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori

  • Margaret Atwood Cover

    Margaret Atwood è una delle voci più note della narrativa e della poesia canadese. Laureata a Harvard, ha esordito a diciannove anni. Scrittrice estremamente prolifica, ha pubblicato oltre venticinque libri tra romanzi, racconti, raccolte di poesia, libri per bambini e saggi. Ha scritto, inoltre, sceneggiature per la radio e la televisione canadese. Esordì nel 1961 con la raccolta di versi Double Persephone, alla quale seguì, nel 1964, Il gioco del cerchio. Si tratta di opere nelle quali viene affrontato il tema dell'identità culturale canadese, che sarà il filo conduttore anche delle raccolte poetiche successive; tra queste si ricordano Procedure per il sotterraneo (1970), Storie vere (1981), Interlunare (1984). La condizione della donna è... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali