Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il fascismo eterno - Umberto Eco - copertina

Il fascismo eterno

Umberto Eco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: La nave di Teseo
Collana: Le onde
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 11 gennaio 2018
Pagine: 51 p., Brossura
  • EAN: 9788893442411

13° nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Ideologie politiche - Fascismo e Nazismo

Salvato in 649 liste dei desideri

€ 4,75

€ 5,00
(-5%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il fascismo eterno

Umberto Eco

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il fascismo eterno

Umberto Eco

€ 5,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il fascismo eterno

Umberto Eco

€ 5,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 4,75 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

“Ritengo sia possibile indicare una lista di caratteristiche tipiche di quello che vorrei chiamare l’‘Ur-Fascismo’, o il ‘fascismo eterno’. L’Ur-Fascismo è ancora intorno a noi, talvolta in abiti civili. Sarebbe così confortevole, per noi, se qualcuno si affacciasse sulla scena del mondo e dicesse: ‘Voglio riaprire Auschwitz, voglio che le camicie nere sfilino ancora in parata sulle piazze italiane!’ Ahimè, la vita non è così facile. L’Ur-Fascismo può ancora tornare sotto le spoglie più innocenti. Il nostro dovere è di smascherarlo e di puntare l’indice su ognuna delle sue nuove forme – ogni giorno, in ogni parte del mondo.” - Umberto Eco
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 64
5
50
4
11
3
1
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Federico Merlotti

    15/04/2021 20:15:47

    E' la trascrizione di un discorso pronunciato dall'autore in inglese a un simposio tenutosi presso la Columbia University il 25 aprile 1995. Dopo una breve introduzione autobiografica, in cui narra alcuni degli episodi più significativi della sua infanzia e adolescenza sotto il regime fascista, Eco inizia a parlare del fascismo, confrontandolo anche cogli altri regimi dittatoriali dell'epoca (nazismo e comunismo). Infine indica le caratteristiche (14) tipiche di quello che definisce Ur-Fascismo, o fascismo eterno. "L'Ur-Fascismo è ancora intorno a noi, talvolta in abiti civili. L'Ur-Fascismo può ancora tornare sotto le spoglie più innocenti. Il nostro dovere è di smascherarlo e di puntare l'indice su ognuna delle sue nuove forme....Libertà e liberazione sono un compito che non finisce mai. Che sia questo il nostro motto: Non dimenticate".

  • User Icon

    Giovanni Drogo

    13/01/2021 15:31:22

    Un testo imprescindibile per avere una chiave di lettura della società odierna ed ampliarne la comprensione che noi abbiamo di essa. In poco meno di 40 pagine Eco tratteggia e delinea un ritratto perfetto di quello che lui stesso definisce Ur-Fascismo; ovvero quella tipologia di fascismo velata, non visibile, che si annida e si nasconde nelle circostanze e situazioni più banali e comuni che noi viviamo ogni giorno. Sebbene sia stato scritto quasi più di 20 anni fa (inizalmete faceva parte della raccolta "Cinque scritti morali" edita per la prima volta nel 1997) risulta ancora un testo attualissimo e moderno di indispensabile lettura.

  • User Icon

    Carla

    12/12/2020 09:37:21

    È indispensabile leggerlo oggigiorno.

  • User Icon

    Silvia

    18/09/2020 07:43:33

    Libricino scorrevole, è una lezione che Eco ha tenuto a studenti americani sulle caratteristiche definenti del fascismo (o Ur-fascismo). Molto attuale e di facile lettura.

  • User Icon

    Chiara A

    05/09/2020 20:55:48

    "Libertà e liberazione sono un compito che non finisce mai" dice Eco. Questo libretto non può mancare nella propria libreria.

  • User Icon

    STEFANO

    03/07/2020 17:14:10

    Leggere questo libricino di testi scritti in tempi non sospetti e' davvero sorprendente. Incredibile la lucidita' con cui Eco descrive i meccanismi del fascismo, cio' che lo contraddistingue dagli altri totalitarismi, la psicologia e la propaganda. Tutte cose che oggi abbiamo pesantemente sotto gli occhi. Considerato che fortunatamente la nostra Repubblica si fonda sul rifiuto del fascismo, sarebbe un testo da affrontare nelle lezioni di educazione civica a scuola.

  • User Icon

    Isabella

    17/05/2020 17:31:19

    Ecco, questo sì che è un pamphlet che spiega davvero perché il fascismo è sempre in agguato. L'Ur-Fascism', come lo definisce l'autore, è in effetti qualcosa che scorre sotterraneo in ogni regime e in alcune situazioni è davvero facile cadere nell"autoritarismo e nell'assolitismo, senza nemmeno accorgersene. Un opuscolo divertente quanto lo permette l'argomento, brillante e soprattutto vero. Da leggere.

  • User Icon

    Vincenzo

    17/05/2020 15:41:51

    "Il fascismo eterno" è un pamphlet, in cui l'autore, Umberto Eco, ci invita a non abbassare la guardia, a non sottovalutare il pericolo del c.d. "ur-fascismo" o "fascismo eterno", intendendosi per tale non un ritorno al fascismo nelle forme vissute nello scorso secolo, bensì attraverso strumenti contemporanei. Le caratteristiche principali di esso sono: il culto della tradizione, il rifiuto del modernismo, il disaccordo come tradimento, l’appello alle classi medie frustrate e il complottismo. È un pamphlet molto scorrevole che consiglio a tutti di leggere.

  • User Icon

    Roberto

    17/05/2020 14:38:13

    Un brevissimo saggio da leggere tutto d'un fiato e in meno di un'ora, attualissimo e accessibile. Una prospettiva sicuramente degna di nota e interessante. Da leggere

  • User Icon

    Marcello

    17/05/2020 05:28:52

    Rara capacità di sintesi del compianto Eco. Una specie di Bignami. Da leggere.

  • User Icon

    Curzio

    14/05/2020 19:44:40

    Stupendo Eco, come sempre!

  • User Icon

    Fra

    14/05/2020 18:19:29

    Una lettura breve ma intensa, un piccolo libro per una grande problematica. Eco potrebbe aver scritto oggi questo discorso, perché purtroppo il tema resta fin troppo attuale. Consiglio vivamente questa lettura per conoscere e per non dimenticare.

  • User Icon

    DarGoo

    13/05/2020 12:01:07

    Una lezione fondamentale per capire il nostro tempo. Limpida, colloquiale, ricca di curiosità.

  • User Icon

    ale

    13/05/2020 10:00:03

    Breve saggio estratto da un discorso che Eco tenne all'indomani della pacificazione in Europa. Ho apprezzato molto il suo intento chiarificatore: Eco precisa ciò che è il fascismo (non tutti gli autoritarismi lo sono), spiega cosa sia l'Ur-fascismo. Un libro molto interessante, soprattutto al giorno d'oggi in cui la confusione sul concetto di fascismo è ancora molto.

  • User Icon

    Jacopo

    12/05/2020 08:36:49

    C'è poco da dire, bisognerebbe ascoltare attentamente ogni volta che Eco da voce ai suoi pensieri con carta e penna. Un piccolo saggio in cui spiega cosa è il Fascismo. Molte cose le sapevamo già e forse sono banali ma proprio per questo dette da una voce esterna acquisiscono un maggior significato. Le caratteristiche del Fascismo non solo legate a Regimi totalitari ma vivono anche nelle piccole cose, nelle relazioni umane e forse inconsciamente anche in noi stessi. Un libro facile di lettura ma impegnativo da capire fino in fondo.

  • User Icon

    Mattia

    11/05/2020 19:56:56

    Lettura indispensabile, discorso pronunciato nel 1995. La disamina degli elementi caratterizzanti del Ur-ascismo si adatta perfettamente alla situazione attuale; manca solo il culto della buona morte ma nessuno è perfetto. Leggete e meditate

  • User Icon

    coco

    11/05/2020 13:14:39

    Eco era sul pezzo da tempo prima. Il fascismo lo si può trovare ovunque e lui l’ha predetto. Un piccolo saggio con contenuti grandi che pongono il lettore in uno stato di riflessione sorprendente. Assolutamente da leggere, soprattutto tra i giovani.

  • User Icon

    mattiato

    11/05/2020 12:25:51

    E' lo scritto con cui mi sono avvicinato a Eco, che tuttora non mi piace come romanziere ma adoro in ogni altra veste. Il libro, di agile e piacevole lettura, mescola cronaca, storia, impegno politico e trattazione teorica in modo sublime. Illuminante.

  • User Icon

    Silvia

    23/03/2020 22:33:25

    "Il fascismo eterno" di Umberto Eco è un libro sottile e leggero solo all'esterno, perché il suo contenuto è pesante come un mattone di cemento. Fa aprire gli occhi e inevitabilmente fa pensare.⠀ È un discorso pronunciato da Eco alla Columbia University nel 1995, nel quale ripercorre la sua personale esperienza durante la Guerra e soprattutto si sofferma sulla definizione di fascismo o di quello che lui definisce "Ur-Fascismo" o "fascismo eterno".⠀ Elenca una serie di caratteristiche che si contaminano l'una con l'altra e che insieme concorrono a definire l'Ur-Fascismo: basta però che solo una di queste sia presente "per far coagulare una nebulosa fascista"⠀ In sintesi, questo piccolo gioiello deve essere presente nella vostra libreria: sintetizza alla perfezione tutte le negatività e le barbarie del fascismo. Leggetelo, sottolineatelo, diffondetelo e, soprattutto, regalatelo a chi si proclama orgogliosamente fascista.

  • User Icon

    IMMA

    15/01/2020 00:45:19

    Trovo che le 14 caratteristiche riportate da Eco si adattino a pennello a società, e comunque ad ambiti sociali in generale, in cui la ricerca di potere e la sua acquisizione siano appannaggio di uomini di estrema superficialità; e questo indipendentemente dal colore politico di appartenenza, come del resto riporta con ben evidenza lo stesso Eco. Come un male perverso sempre in agguato, va tenuto a bada. Conoscerlo aiuta ed in questo senso trovo il libero un ottimo e fondamentale sostegno.

  • User Icon

    elj

    08/12/2019 02:55:59

    il grande Eco aveva capito e previsto tutto. il fascismo può sempre ripresentarsi sotto svariate spoglie. libro da leggere... soprattutto per i giovani

  • User Icon

    Giacc

    02/12/2019 13:25:20

    Libro quanto mai attuale che vale sempre la pena di rileggere.

  • User Icon

    Giampiero

    25/09/2019 20:55:52

    Un libriccino tanto economico quanto essenziale. Benché il testo sia vecchio circa 25 anni, risulta tremendamente attuale rispetto a ciò che vediamo oggi in giro per il mondo. Interessante la tesi dell'Ur-fascismo (ma cosa di Eco non è interessante?) e le 14 caratteristiche che vengono indicate per riconoscere i nuovi fascismi. Come mi diceva qualche giorno fa un amico, citando Barthes, "il fascismo non è impedire di dire, ma costringere a dire"

  • User Icon

    Francesca

    25/09/2019 14:54:26

    Un libro ma intenso sul fascismo. Fa'molto riflettere. Tutti dovrebbero leggerlo, per non ricadere negli stessi errori

  • User Icon

    Luino

    23/09/2019 09:21:22

    Un libretto snello che si legge in una serata ma offre spunti per ampie riflessioni. Il fascismo eterno o Ur-fascismo che ritorna, che non se ne è mai andato, che resta latente e che potenzialmente minaccia ogni democrazia viene analizzato nei suoi aspetti essenziali. Tutto risulta terribilmente attuale. Da leggere.

  • User Icon

    Rob

    22/09/2019 11:08:51

    Eco tenne questa lezione negli anni 90, ciò che disse quasi 30 anni fa sembra tratto dalla quotidianità. Poche pagine che stimolano memoria, riflessione e confronto col presente: perchè dietro ad un regime c'è un coacervo di modi di pensare e istinti e pulsioni,che si possono ripresentare in parte o in toto ed è fondamentale conoscerli e riconoscerli. Per non ricascarci, possibilmente. Da leggere assolutamente, fa bene alla salute.

  • User Icon

    enrico

    21/09/2019 17:05:47

    Libello di profondità e importanza fondamentale e intramontabile. Tutti dovrebbero leggerlo, l'umanità intera ne trarrebbe giovamento.

  • User Icon

    Antonio

    21/09/2019 13:13:38

    In poche pagine Eco riesce a spiegare quali siano le caratteristiche originarie comuni ai fascismi e come riconoscerle. Un saggio da leggere oggi più che mai: come ci ricorda Eco, sarebbe comodissimo se il fascismo oggi tornasse con un dittatore che chiede di riaprire Auschwitz e farci sfilare in camicie nere. Torna invece insidiosamente, con altri contenuti, ma con gli stessi caratteri fondamentali: l’appello al popolo deluso da una crisi, la minaccia di uno straniero da combattere in nome del nazionalismo, l’impoverimento della lingua e di conseguenza della cultura. Un saggio da leggere anche per comprendere il valore della Resistenza e il significato della libertà.

  • User Icon

    Didimo

    20/09/2019 18:47:29

    Mai banale il nostro Umberto Eco, che in questo libricino riporta una sua conferenza statunitense. Si sente ciò, soprattutto con i continui riferimenti a fatti legati alla cultura americana, ma ciò non preclude il messaggio che vuole portare. Opera attualissima, da leggere assolutamente.

  • User Icon

    Riccardo

    19/09/2019 16:33:00

    Bel libricino che si legge in un'oretta, è impressionante come la storia tende a ripetersi e questo libro sembra stare lì apposta per ricordarcelo. In 14 punti viene riassunto l'identikit del "fascismo eterno" cioè quel pensiero che va al di là di un preciso momento storico o geografico e tende purtroppo a manifestarsi periodicamente in una moltitudine di forme diverse, quali ad esempio nazionalismo, xenofobia, machismo, ecc.. Visti gli avvenimenti recenti della politica, Eco ci ha visto lungo già parecchi anni fa quando ha scritto quest'opera, che come già detto rimarrà sempre fuori dal tempo.

Vedi tutte le 64 recensioni cliente
  • Umberto Eco Cover

    Critico, saggista, scrittore e semiologo di fama internazionale. A ventidue anni si è laureato all'Università di Torino con una tesi sul pensiero estetico di Tommaso d'Aquino. Dopo aver lavorato dal 1954 al 1959 come editore dei programmi culturali della Rai, negli anni Sessanta ha insegnato prima presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Milano, poi presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Infine presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Inoltre, ha fatto parte del Gruppo 63, rivelandosi un teorico acuto e brillante.Dal 1959 al 1975 ha lavorato presso la casa editrice Bompiani, come senior editor. Nel 1975 viene nominato professore di Semiotica all'Università di Bologna, dove... Approfondisci
Note legali