Fascismo on demand - Fabio Conforti - ebook

Fascismo on demand

Fabio Conforti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Narcissus.me
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 389,13 KB
  • EAN: 9786050420180

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'Italia è mai stata davvero una democrazia o invece stenta ancora a completare il percorso verso di essa, iniziato con la Costituente? E gli italiani sono convinti che la democrazia sia il miglior sistema di governo, o sono più propensi a genuflettersi verso un autoritarismo risolutivo, salvo poi condannarlo alla prima occasione? Nei fatti, esposti dall'autore in modo spietato e talvolta sarcastico, gli italiani stanno tornando a grandi passi verso una dittatura che a parole e proclami dichiarano di non volere. Queste le riflessioni che Fabio Conforti ci propone in "Fascismo on demand", offrendoci una lettura disincantata e approfondita della nostra storia più recente. In questo libro, quasi un istant book per i suoi riferimenti contemporanei, Conforti punta un riflettore su fatti, leggi e modelli di comportamento nei quali tutti possiamo immediatamente riconoscerci, mettendo a nudo quella che sembra essere la nostra vera propensione nel modellare il nostro sistema sociale.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali