Una felicità leggera leggera - Loriana Lucciarini - copertina

Una felicità leggera leggera

Loriana Lucciarini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Lieto fine
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 11 settembre 2017
Pagine: 96 p., Rilegato
  • EAN: 9788899964702

€ 15,10

€ 15,80
(-4%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo 2 copie disponibili

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una donna piena di sfumature. Un uomo chiuso nel suo mondo grigio e spento. Due cuori che s'incontrano trasformando la solitudine in colore. Ma fino a che punto l'amore può diventare la ragione per tradire? Quanto i legami e le paure possono impedire a Miriam di raggiungere quel pezzo di cielo che tanto desidera?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 3
5
2
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    daniela

    31/07/2018 14:53:43

    Una lettura piacevole e scorrevole Di questo libro innanzitutto mi ha attratto il titolo, poi il disegno della copertina, che in fondo indicano la stessa cosa. Sì, il titolo, per non confondere la leggerezza con la superficialità. Anzi, leggendo la storia, il messaggio che mi è sembrato di leggere tra le righe, è che la leggerezza è quella qualità senza la quale è difficile poter vivere pienamente un amore profondo e travolgente e trarne felicità. Ma poi chi lo sa, l’autore crea una storia, fa vivere dei personaggi e poi il lettore spesso trova cose che neppure l’autore immaginava di aver pensato: esattamente come l’amore. Cos’è l’amore, come intende ognuno di noi l’amore? Come si rapporta ognuno di noi di fronte a questo fortissimo sentimento che muove il mondo quando ci avvicina, ci prende, ci travolge? Abbiamo il coraggio di guardarlo in faccia o lo fuggiamo? Riusciamo a viverlo serenamente con leggerezza o ci creiamo mille problemi, mille complicazioni? Ecco l’amore che a mio avviso, Loriana ci vuole raccontare: leggero come il soffione disegnato sulla copertina…il vento lo muove e può arrivare all’infinito.

  • User Icon

    Isabella

    28/03/2018 17:37:03

    Ho già letto il primo romanzo della scrittrice ,Il Cielo d'Inghilterra : che dire ,meraviglioso . Questo secondo non delude le aspettative ,anzi ritrovo lo stesso modo di scrivere scorrevolissimo ,piacevole dalla prima all'ultima pagina, lo ho divorato in tre sere. Una storia d'amore ,in chiave moderna o come direbbero gli adolescenti in versione 2.0 .Un uomo e una donna : due destini che s'incrociano, si perdono per poi ritrovarsi nuovamente ; due visioni apparentemente differenti di vivere l'amore ,ma con un solo filo che li unisce : la solitudine e l'inquietudine di restar dannatamente da soli .Un romanzo moderno , che si snocciola sotto forma di racconto epistolare e diaristico . Due anime inquiete con un finale decisamente a sorpresa.Da leggere assolutamente . Abile la scrittrice nell'entrare in empatia con il personaggio maschile .

  • User Icon

    Beatrice

    22/09/2017 07:37:26

    ho letto questo libro e mi sono trovata "spiazzata"! Mi aspettavo un romanzo invece mi sono ritrovata nel mezzo di uno scambio di pensieri, emozioni, sensazioni, sotto forma epistolare e di diario che mi ha sorpresa. Ho trovato l'architettura del libro molto convincente e interessante. E probabilmente la narrazione attraverso la forma diario o lettera (e.mail) dà maggiore slancio al contenuto. Per quanto riguarda la storia narrata, in maniera calda e accattivante, devo dire che mi ha fatto pensare a tante storie ascoltate, in parte vissute, lette, ricordate. Sono le storie in cui spesso le donne si ritrovano corpo e anima, annullando se stesse per rincorrere quell'amore tanto anelato ma quasi mai raggiunto. L'autrice ha descritto sapientemente le emozioni che si provano nella fase dell'innamoramento, l'altalena dell'umore che ci porta alle stelle e poi ci sbatte nelle stalle. Ma ha saputo dare voce anche alle emozioni maschili, sebbene fra quelle righe sia molto meno evidente l'empatia che invece contraddistingue il racconto al femminile. Un libro che di leggero, a mio giudizio, ha solo il titolo, perché la storia raccontata esprime invece tutta la complessità del mondo delle emozioni femminili, quell'universo di sensazioni, di mal di pancia, di magoni e anche un po' di follia che noi tutte, prima o poi sperimentiamo.

Note legali