Ferropoli. La storia di Angela di Bagnoli e la musica del ferro

Nando Vitali

Editore: Castelvecchi
Collana: Emersioni
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 28 settembre 2017
Pagine: 219 p., Brossura
  • EAN: 9788832821260
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 9,45
Descrizione
«Leggendo queste pagine ci si interroga sulla rappresentabilità di Napoli - città sommersa dai suoi stessi cliché - in letteratura; sulla possibilità di evitare quella che Silvio Perrella chiama la "narrazione coloniale". [...] Vitali raccoglie felicemente la sfida con questo romanzo [...], e scegliendo di raccontare Napoli un po' di lato, dall'osservatorio appena decentrato di Pozzuoli, anche giocando in modo originale con alcuni di quei cliché - Filippo La Porta, Il Sole 24 Ore

La storia si svolge a Bagnoli (Ferropoli) dagli inizi degli anni Settanta fino al 2001, e narra la vicenda di due musicisti, amici dall'infanzia, Luciano e Rocco, e le loro compagne, Angela ed Elena. Racconta della gelosia di Luciano nei confronti del tenebroso Rocco, cantautore di talento. Alla nascita di Evelina, figlia di Angela, i sospetti di Luciano diventano l'occasione del fallimento del loro rapporto. Ma per salvare le apparenze (siamo in un piccolo quartiere operaio) Angela deciderà di fare sparire la bambina dandola in adozione con l'aiuto di un personaggio equivoco, l'Americano, che la ricatterà facendone la sua amante. Sul pontile di Bagnoli, e sullo sfondo della fabbrica dismessa (L'Italsider), i cui destini si intrecciano con quelli dei protagonisti, Luciano, Rocco e Angela si ritroveranno da soli. Nel finale una nevicata di petali rivelerà ad Angela la vera sorte della figlia.

€ 14,88

€ 17,50

Risparmi € 2,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: