Festmusiken fur Altona

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Georg Philipp Telemann
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: CPO
Data di pubblicazione: 1 luglio 2017
  • EAN: 0761203501823

€ 19,50

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Georg Philipp Telemann (1681-1767): Die dicken Wolken scheiden sich“, Altonaer Festmusik Für Hundertjahrfeier der Erbsouveränität des dänischen Königshauses am 16.10.1760 TVWV deest; Nunc auspicato sidere, Ode auf König Friedrich V. von Dänemark für Das Christianeum in Altona TVWV deest.
Splendide opere dell’ultima fase creative di Georg Philipp Telemann.br>La riscoperta della finora sconosciuta Altona Jubel-Music composta da Telemann nel 1760 – giunta fino ai giorni nostri grazie a un manoscritto miscellaneo custodito nella Biblioteca Universitaria di Stato di Amburgo e conservato fino al 1998 in Armenia, dove era stato trasferito durante la seconda guerra mondiale – riveste un’importanza fondamentale non solo per l’ambiente musicologico. «Subito dopo la prima esecuzione di quest’opera nella chiesa principale di Altona avvenuta il 16 ottobre del 1760 un anonimo cronista del giornale Altonaer Mercurius scrisse che si trattava di una “composizione di meravigliosa bellezza”. In effetti, ci troviamo di fronte a un’opera di eccelsa qualità artistica, in grado di competere con i maggiori capolavori composti da Telemann nei suoi ultimi anni di carriera. Questo lavoro di altissimo livello ci permette di allargare le nostre conoscenze sulla produzione dell’ultima fase della carriera del grande compositore di Magdeburgo. Fino a non molti anni fa non si sapeva a quali livelli fosse giunta l’attività compositiva di Telemann ad Altona (che conta almeno dodici opere sacre di ampio respiro scritte tra il 1741 e il 1764), né che questa città allora appartenente alla Danimarca avesse un panorama musicale così fiorente. Quest’opera in due parti, composta da sedici numeri e basata su un libretto di autore anonimo, rende omaggio al re Federico V di Danimarca, in occasione del primo centenario della fondazione della casa reale ereditaria di Danimarca» (Jürgen Neubacher, Università di Amburgo).
  • Georg Philipp Telemann Cover

    Compositore tedesco. Figlio di un pastore evangelico, in campo musicale fu prevalentemente un autodidatta, ma ebbe modo di verificare le proprie cognizioni musicali e di prendere diretta cognizione di tutti gli stili (in particolare di quello italiano) a Hildesheim (dove trovò un protettore nel rettore del ginnasio), a Braunschweig e ad Hannover. Trasferitosi a Lipsia nel 1701 come studente in giurisprudenza, l'anno seguente fondò un Collegium musicum che contribuì notevolmente allo sviluppo culturale della città, collaborando attivamente con Johann Kuhnau, Cantor della Thomaskirche. Organista della Neue Kirche nel 1704, l'anno dopo si stabilì a Sorau, maestro di cappella in quella corte, poi (1708) ad Eisenach, patria di Johann Sebastian Bach col quale fu in rapporti di amicizia (gli tenne... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali