Figli per diventare padri. Omelie e scritti su matrimonio e famiglia

Giacomo Lercaro

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 309 KB
Pagine della versione a stampa: 144 p.
  • EAN: 9788873816553

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Omelie e discorsi inediti del card. Lercaro su matrimonio e famiglia: meditazioni tanto alte quanto semplici e concrete rivolte in particolare ai giovani che - traendoli da problemi e difficoltà - accoglieva in casa sua per prepararli al loro ruolo di padri nella famiglia, nella Chiesa, nella società.Se si comincia ormai a capire quanto il ruolo del padre rischi oggi umiliazione, misconoscimento e omologazione, è il tempo di riscoprire le indicazioni contenute in questo piccolo libro di Lercaro. Perfino in certi corsi di preparazione al matrimonio e alla famiglia, ci si appiattisce - senza nemmeno accorgersene - in un approccio genericamente unisex... Il card. Lercaro aveva visto chiaro, già negli anni '60, quali sarebbero stati i punti di crisi della famiglia, in un mondo in cui notava la crescita di sradicamenti e superficialità, materialismo e secolarizzazione. Aveva però il coraggio di credere e di indicare - da liturgista, biblista e pastore esemplare - quali ne dovevano essere le linee di rinascita e di sviluppo sacramentale, ecclesiale, culturale. Con una attenzione, in più, appunto, alla responsabilità ministeriale di guida, e di servizio all'unità che, nel disegno di Dio, spetta al padre nella famiglia, proprio come spetta al vescovo e al parroco nella Chiesa. Ma ciò che più allarga il nostro cuore portandolo oltre le complicate discussioni sulla odierna crisi della famiglia, è la singolare capacità del card. Lercaro di affascinare i suoi ascoltatori (lettori), portandoli ad una stupita ammirazione e ad una convinta adesione a quel progetto di salvezza, di bellezza e di gioia che, attraverso il matrimonio e la famiglia, Dio, da sempre e per sempre, non solo sa regalare ma anche realizzare per la Chiesa e per il mondo intero.
Note legali