€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Davide

    10/11/2013 20:05:49

    Avati ritorna ad uno dei propri temi prediletti, il degrado etico dell'Italietta dei raccomandati e dei raggiri, in una vicenda dai toni amari e grotteschi; il film si segnala come il primo excursus nel drammatico mai effettuato da Christian De Sica che, seppur promosso, non riesce ad essere troppo convincente in una performance sopra le righe e indecisa che mantiene il personaggio in bilico tra il ridicolo e il patetico , esitante se far ridere o disgustare gli spettatori e che vorrebbe - invano - ricalcare le orme dei ruoli della tarda fase del grande Sordi, da sempre modello disperato di De Sica. Maturità artistica ben superiore si ravvisa invece nei comprimari Zingaretti e Morante, che si adeguano ai toni grotteschi del film senza però eccedere o stonare.

Scrivi una recensione

Avati apre il suo sguardo e il suo spirito critico verso la decadenza dei nostri costumi

Trama
Luciano Baietti è un piccolo imprenditore scaltro e ambizioso che nel giorno stesso in cui sposa la donna da cui ha avuto due figli, scompare assieme a un eccentrico contabile appena uscito da seminario, portando con sé la proprietà di tutti i beni immobili. Diciotto anni dopo è dirigente della Baietti Enterprise, una delle più importanti società immobiliari del paese, nonché capo di un impero economico costruito su raccomandazioni, ricatti, società fantasma e connivenze politiche.

2010 - Nastri d'Argento Miglior Attore Protagonista De Sica Christian

  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2