Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La filosofia indiana - Leonardo V. Arena - ebook

La filosofia indiana

Leonardo V. Arena

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 482,29 KB
Pagine della versione a stampa: 100 p.
  • EAN: 9788854148451
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 0,49

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'antica storia del pensiero indiano

Lo scopo unico dei pensatori indiani è la realjzzazione di sé: la logica può costituire una via alla liberazione, al pari dello studio della natura o di qualsiasi altra scienza. Il medesimo principio viene scandito in molte varianti, a partire dagli antichi documenti religioso-speculativi, i Veda e le Upanishad, sino alle produzioni più evolute delle scuole bràhmaniche, e riecheggia persino nelle correnti cultuali «eterodosse»: Il buddhismo e il giainismo. A differenza del pensiero occidentale, una preoccupazione pratica è sempre riscontrabile nelle dottrine indiane. Si ha un grande rispetto per il dubbio, lo spirit critico e la disposizione individuale alla ricerca. La conoscenza è frutto dell'intuizione. L'uomo ricerca il vero dentro di sé, non in una dottrina altrui. Solo cosi potrà risvegliarsi e troncare il vincolo che lo lega al ciclo della reincarnazione, recuperando la sua autenticità in una dimensione senza tempo.


Leonardo Vittorio Arena
insegna Teoria e storia della storiografia presso la Facoltà di lettere dell'Università di Urbino. I suoi interessi si rivolgono alle logiche extraeuropee, nell'auspicata sintesi della filosofia occidentale e orientale. Tra le sue numerose pubblicazioni: Storia del Buddhismo Ch'an, Il canto del derviscio, Antologia del Buddhismo Ch'an, I maestri, Il Nyàya Sùtra, Haiku, Diario Zen, Nietzsche e il nonsense, Realtà e linguaggio dell'inconscio.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Leonardo V. Arena Cover

    Insegna Religioni e filosofie dell'Asia orientale presso l'Università di Urbino. Impartisce una tecnica di meditazione su spunti buddhisti e sufi. Collabora ai programmi religiosi della Radio Svizzera. Per Mondadori ha pubblicato, tra l'altro: "Il canto del derviscio" (1993), "Samurai" (2002), "Kamikaze" (2003), "Il libro della tranquillità" (2004), "Shòbògenzò" (2005) e "I guerrieri dello spirito (2006)". Nel 2013 è uscito il suo saggio "Il pennello e la spada. La via del samurai" (Mondadori). Approfondisci
Note legali