Finalmente dopodomani! Breve storia dei prossimi vent'anni

Jacques Attali

Traduttore: R. Antoniucci
Collana: Saggi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 22 giugno 2017
Pagine: 224 p., Brossura
  • EAN: 9788868336783
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,32

€ 14,50

Risparmi € 2,18 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 7,83

€ 14,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurizio

    30/09/2018 15:05:15

    Nei prossimi 15 anni, sono possibili due futuri, radicalmente diversi l’uno dall’altro. Attali sente tutto il fascino delle promesse del progresso tecnico. Ma vede anche il degrado del mondo odierno che potrebbe precipitare verso esiti brutali. Sempre molto originale nelle sue ipotesi teoriche, sempre rigorosamente documentato ( già solo per questo merita affrontare la lettura ) , lascia troppo ai margini il tema delle diseguaglianze economiche, sociali e di genere. Questa volta , rispetto alla restante sua produzione intellettuale, la possibilità individuale di scelta resta schiacciata dalla grandiosità degli scenari e dei processi , tanto giganteschi quanto , quindi, incontrollabili dal singolo. Questa volta il piano delle scelte riguarda la coscienza collettiva, l’azione comune, e quindi grandi valori condivisi, primo tra tutti l’altruismo. Ma qui l’ottimismo , che prevale nella descrizione dei benefici delle nuove tecnologie, lascia il passo alla prudenza e ad una vista più disincantata e disillusa del mondo che ci circonda e che ci aspetta.

Scrivi una recensione