Categorie

Lisa See

Traduttore: F. Oddera
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2011
Pagine: 335 p. , Rilegato
  • EAN: 9788830431997

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mariflo

    23/07/2015 21.54.01

    Ho apprezzato moltissimo questo libro, sia per la qualità e il piacere della lettura, sia perchè mi ha fatto conoscere un mondo che conoscevo in maniera solo superficiale. Il libro, infatti, è ambientato nella Cina rurale del XIX secolo e narra, fra le altre cose, le vicissitudini delle donne dell'epoca, quelle costrette ai piedi fasciati. Degno di nota è come, oltre alla storia delle due protagoniste, siano descritti con cura usi, costumi, tradizioni e cultura dell'epoca, rendendo un'atmosfera assolutamente coinvolgente. Libro decisamente consigliato.

  • User Icon

    Ilaria

    20/01/2014 12.05.59

    Bellissimo! Non avevo mai letto un romanzo che parlasse dell antica cultura cinese ed e' stato davvero interessante scoprirla attraverso il racconto inventato di una donna vissuta allora... Molto toccante e anche se apre gli occhi su molte ingiustizie che le donne erano costrette a subire, fa anche capire l importanza di valori come amore e amicizia. Scritto molto bene, coinvolgente. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Massimo Baldi

    21/08/2013 14.18.44

    La storia appassionante di due laotong, le due vecchie se stesse, Giglio Bianco e Fiore di Neve, nella Cina rurale dell'Ottocento. L'incontro tra le due bimbe, il rituale della fasciatura dei piedi per trasformarli in gigli dorati, il codice segreto del nu-shu, la scrittura cifrata femminile, le traversie delle due donne e delle loro famiglie, il finale che toglie il respiro, commovente, triste, appassionato, delicato, in cui la vecchia Giglio Bianco, ottuagenaria e tormentata dai rimorsi, ripensa amaramente al proprio passato e ai propri errori. Un libro che emoziona dalla prima all'ultima pagina, magistralmente descritto, uno dei migliori che io abbia mai letto! IMPERDIBILE!!!

  • User Icon

    lorena

    05/08/2013 08.47.51

    Uno dei più bei libri che abbia mai letto. Scorrevole ma mai banale o superficiale lo consiglio a tutte le donne, di qualsiasi età. Questo libro vi riempirà l'anima e il cuore di sentimenti profondi.

  • User Icon

    Silvia

    29/04/2013 13.55.56

    Altamente consigliato ad un pubblico amante dei Paesi dell'Estremo Oriente ma, anche a persone che adorano le storie basate su legami forti. Scorrevole ed avvincente, intenso e commovente, Lisa See riesce sempre a creare un'atmosfera fantastica nei suoi romanzi.

  • User Icon

    valentina

    26/09/2012 16.47.20

    Bellissimo libro,lettura scorrevole..la tristezza e la sofferenza delle due donne giglio bianco e fiore di neve.. Memoria di una geisha rimane superiore..

  • User Icon

    Elle

    20/01/2012 14.33.07

    Bello veramente. Delicato, avvolgente, intenso... l'unico difetto è che forse è un po' lentino. Ha il bello di far conoscere molti aspetti della cultura cinese che io ignoravo. Lo consiglio, senza dubbio.

  • User Icon

    Rita Foderaro

    29/08/2011 22.54.13

    Bellissimo:) mentre lo leggevo mi sembrava di trovarmi in Cina e di ascoltare Giglio Bianco che mi raccontava la storia come se io fossi li accanto a lei.Scorre veloce ed è molto piacevole veramente un libro che deve essere letto:)

  • User Icon

    oriana

    24/08/2011 12.10.24

    felicissima di aver appreso usi e costumi che ignoravo, in una cornice a dir poco affascinante e nella quale si viene catapultati (la mia stanza era diventata la stanza delle donne ahahahaha....) bello bello

  • User Icon

    sara

    27/07/2011 10.14.48

    bel libro.. affatto noioso ti descrive alla perfezione la condizione della donna cinese del XIX secolo.. non particolarmente emozionante ma affascinante, crudo e pieno di speranze.. un'amicizia che va oltre l'immaginabile come solo un rapporto tra laotong può essere... da leggere!

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione