Un fisico in salotto. Scoprire i principi fondamentali della fisica, scambiando due chiacchiere fra amici

Guido Corbò

Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
Pagine: 264 p., Brossura
  • EAN: 9788850245925
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
È noioso sentir parlare di fisica in un salotto, durante una serata da amici? Forse no, se chi ve ne parla si esprime in modo non accademico, alternando gli argomenti scientifici con racconti di vita vissuta e senza prendersi troppo sul serio... In questo libro l'autore espone molti argomenti che riguardano la fisica classica e la fisica moderna cercando di far capire che la scienza non è qualcosa di lontano dalla vita di tutti i giorni, ma che in realtà siamo in contatto con essa in ogni occasione. Un testo leggibilissimo, privo di formule (tranne una: E = mc2) e scritto in uno stile semplice e più che comprensibile per tutti.

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 11,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Eva

    11/06/2013 12:40:47

    Interessante e divertente, vario e informativo. Lo scrittore trasmette con simpatia la propria passione per una materia che può essere interessante per tutti, perchè riguarda i fenomeni di tutti i giorni. Non banale, ma comunque scorrevole. Ideale per l'estate!

Scrivi una recensione
Indice

Premessa

I. Un fisico in salotto

II. Vivevamo più felici nelle caverne?

III. La Teoria della Relatività

IV. Cos'è una teoria?

V. Le leggi della Natura

VI. Il metodo sperimentale

VI. Il senso comune

VII. E la Teoria della Relatività?

VIII. Piccole e grandi velocità

IX. Sono stato là!

X. L'uomo sulla Luna è una grande finzione?

XI. Come si misura la velocità della luce?

XII. Le onde

XIII. Lo spettro solare

XIV. La luce è fatta di corpuscoli?

XV. La luce è fatta di onde?

XVI. E se non usiamo il laser tascabile?

XVII. Qualche obiezione...

XVIII. L'etere

XIX. Aberrazione astronomica

XX. Le invenzioni

XXI. Il moto browniano

XXII. La propulsione a reazione

XXIII. Tolomeo e Copernico

XXIV. Forza centrifuga

XXV. Le orbite dei pianeti

XXVI. La scoperta di Nettuno

XXVII. Massa e peso

XXVIII. La velocità di fuga

XXIX. Ancora Einstein!

XXX. L'atomo

XXXI. I quarks

XXXII. Il planetario

XXXIII. Insuperabilità della velocità della luce

XXXIV. Una sbarra in movimento

XXXV. La contrazione delle lunghezze

XXXVI. I frattali

XXXVII. Le guerre

XXXVIII. Una perla sulla statura

XL. I politici e la logica

XLI. Le eclissi

XLII. La luce delle stelle

XLIII. La Relatività Generale

XLIV. Le scienze naturali

XLV. Una questione matematica

XLVI. Gauss

XLVII. È meglio il Cd o il disco di vinile?

XLVIII. Vada per il CD, purché l'amplificatore sia a valvole...

IL. Si possono localizzare i cellulari spenti?

LI. Quanto costano le mele e le pere?

LII. Le macchie solari

LIII. L'orizzonte

LIV. La luce cinerea

LV. L'osservazione della Luna

LVI. Qualo?

LVII. Le Legge di gravitazione

LVIII. Quanto pesa un minatore?

LIX. Fisica e filosofia

LX. Fisica e matematica

LXI. La partenza di Armin Hary

LXII. Una pausa nautica

LXIII. L'aeroplano

LXIV. Via col vento

LXV. Lo spiedo

LXVI. Il libero arbitrio

LXVII. L'assenza di peso - una caduta senza fine

LXVIII. L'assenza di peso - lo stomaco degli astronauti

LXIX. Calore ed energia meccanica

LXX. Un problema ecologico che vorremmo risolvere

LXXI. Come funziona una macchina termica?

LXXII. La relatività del tempo

LXXIII. Due gemelli non sono coetanei!

LXXIV. L'infinito

LXXV. Un filo d'acqua

LXXVI. Il principio di Archimede

LXXVII. A proposito di acqua

LXXVIII. Un breve intervallo di scienza e di storia

LXXIXTemperatura

LXXX. Temperatura

LXXXI. Fa più caldo o più freddo?

LXXXII. Lo zero assoluto

LXXXIII. La meccanica quantistica

LXXXIV. Vasca e rubinetti

LXXXV. L'osservazione del mondo

Tutto è in salvo!

Ma è vero che tutto è in salvo?

LXXXVI. E se vogliamo osservare un elettrone?

LXXXVII. Il principio di indeterminazione

LXXXVIII. Le interazioni forti e le interazioni deboli

XC. Rilevanza delle interazioni fondamentali

XCI. Le interazioni forti

XCII. Le interazioni deboli

XCIII. Il mondo allo specchio

XCIV. L'antimateria

Conclusione