Flatland

Flatland

Edwin A. Abbott

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 423,12 KB
  • EAN: 9781387307395

€ 3,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Flatland is a satirical novella by the English schoolmaster Edwin A. Abbott.

Written pseudonymously by "A Square", the book used the fictional two-dimensional world of Flatland to comment on the hierarchy of Victorian culture, but the novella's more enduring contribution is its examination of dimensions.

Several films have been made from the story, including the feature film Flatland (2007). Other efforts have been short or experimental films, including one narrated by Dudley Moore and the short films Flatland: The Movie (2007) and Flatland 2: Sphereland (2012).

The story describes a two-dimensional world occupied by geometric figures, whereof women are simple line-segments, while men are polygons with various numbers of sides. The narrator is a square named A Square, a member of the caste of gentlemen and professionals, who guides the readers through some of the implications of life in two dimensions. The first half of the story goes through the practicalities of existing in a two-dimensional universe as well as a history leading up to the year 1999 on the eve of the 3rd Millennium.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Edwin A. Abbott Cover

    Edwin Abbott Abbott (1838-1926) fu scrittore, teologo, pedagogo. Compì gli studi letterari, scientifici e teologici presso la City of London School, la St. John’s College di Cambridge, la King Edward’s School di Birmingham e infine al Clifton College.Prese i voti nel 1862 e divenne pastore protestante. Fu preside della City of London School tra 1865 e 1869, quando si ritirò dall’attività didattica per dedicarsi allo studio e alla scrittura.La sua produzione letteraria fu molto vasta e trattò di vari temi. Scrisse un manuale di grammatica shakespeariana, trattati di esegesi biblica, manuali scolastici e biografie. La sua fama è legata in particolare al testo Flatlandia. Racconto fantastico a più dimensioni,... Approfondisci
Note legali