La follia del mondo. La rrilogia delle erbacce - Marco Freccero - ebook

La follia del mondo. La rrilogia delle erbacce

Marco Freccero

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,93 MB
  • EAN: 9788822873217
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il capitolo conclusivo della "Trilogia delle Erbacce": anche questa volta, storie di uomini, donne, bambini che all'improvviso si trovano al bivio, devono fare i conti con l'imprevisto, la sorpresa, la paura e la disperazione. In pochi istanti comprendono la realtà e devono contrastarla. Perché "La follia del mondo"? "Una delle controindicazioni più gravi dell'avidità, pensò Mirko, era che uccideva l'intelligenza; spingeva a guardare alla realtà senza alcun desiderio di metterci mano per cambiarla." Lo scenario è sempre una Liguria dove il mare non compare quasi mai, distante dalla luce e dal sole estivo pubblicizzati da riviste e operatori turistici. Una periferia perfetta dove ricominciare ad amare le erbacce.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Barbara

    11/05/2020 16:18:48

    Ho scoperto per caso questo autore e la sua "trilogia delle erbacce", dove per erbacce si intendono gli umili, le persone che vivono al lato della strada della vita. Sono antologie di racconti particolari, crudi e severi per certi versi, ma reali, fotografano la realtà dei nostri giorni senza alcun filtro, non senza trovarne talvolta un velo di romanticismo. Credo si rifaccia ai racconti di Raymond Carver per le scelte stilistiche e per i protagonisti di ogni storia. L'ho trovato molto profondo e incredibilmente umano. Sono personaggi che ti restano sotto pelle anche molto tempo dopo la lettura.

  • User Icon

    ludovica

    19/09/2019 18:26:37

    Una raccolta di racconti che vanno dritti al cuore, che parlano di persone con problemi concreti e il loro modo coraggioso di affrontarli. La scrittura asciutta dell'autore dona emozioni forti senza retorica o facili sentimentalismi

Note legali